CIK FIA | Karol Basz limita i danni a “casa” di Alonso

Share via email

Weekend travagliato per Karol Basz sulla pista spagnola di proprietà del campione del Mondo di Formula 1 Fernando Alonso, teatro del secondo appuntamento del campionato europeo di kart.

Il pluri-campione polacco è riuscito a limitare i danni in Finale rendendosi protagonista di un importante recupero e di una gara solida tagliando il traguardo in dodicesima posizione, dopo aver preso il via dalla trentatreesima piazza.
Su un circuito che non si è dimostrato all’altezza di un appuntamento così importante come il campionato europeo, Karol ha lottato contro diversi problemi che ne hanno condizionato il risultato fin dalle prime sessioni nonostante un buon ritmo, riuscendo a conquistare un bottino di quattro punti.

“E’ stato un fine settimana molto sfortunato, ma ancora una volta il ritmo in gara era molto buono. Durante le gare di qualificazioni mi sono imbattuto in un duello ruota a ruota che purtroppo mi è costata una penalità, anche se non mi sono trovato d’accordo su alcune decisioni dei giudici a riguardo dei taglio di pista. Questi episodi fanno parte del motorsport e ora penso al prossimo appuntamento con la Lamborghini a Monza, in attesa di Le Mans” commenta un amareggiato Karol Basz

“Nonostante un weekend non facile, Karol si è dimostrato un vero professionista rendendosi protagonista di una Finale solida e concreta conclusa con un’importante rimonta in ottica campionato. Sotto le aspettative il tracciato, che non ha dato la possibilità ai piloti di esprimere i veri valori, dove le prestazioni sono stati falsate da cordoli inadeguati e tagli di pista non puniti” commentano i manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti

In attesa del terzo round in terra francese, il prossimo fine settimana Karol tornerà al volante della Lamborghini Huracan del team Antonelli Motorsport nell’appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo nel tempio della velocità di Monza