Con una super rimonta a Castelletto Nicholas Pujatti conquista il podio

Nicholas Pujatti torna a casa da un week end quanto mai intenso, speso sul tracciato 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV), con la soddisfazione di aver conquistato un nuovo podio nella X30 Junior e aver consolidato il secondo posto in campionato nella serie tricolore IAME. Il week end del driver friulano è stato però quanto mai movimentato a seguito di una penalità subita dai Commissari Tecnici alla fine della sessione di qualifica che lo aveva visto concludere originariamente 2°, a 3 millesimi dalla pole position. Purtroppo per lui una non conformità tecnica (non dolosa da parte del Team) lo costringeva a partire dall’ultima posizione in griglia nella Pre Finale, compromettendo così ogni proposito di vittoria possibile. Partito dunque 24°, Pujatti era autore di una rimonta furiosa che lo portava a conquistare sotto la bandiera a scacchi la quinta posizione assoluta. Un risultato quanto mai clamoroso che dimostrava oltremodo l’assoluta buona fede nelle gestione dei parametri tecnici del suo propulsore IAME. In Finale Pujatti migliorava ancora la sua posizione di partenza chiudendo sul terzo gradino del podio (malgrado un problema alla pedaliera) e guadagnando così punti preziosi per il consolidamento del suo secondo posto assoluto in classifica di campionato X30 Junior.

Nicholas Pujatti:”Dopo l’arretramento post qualifiche ero ovviamente deluso e arrabbiato. Questo però mi è servito a trovare la carica giusta per poi fare due ottime gare. In Pre Finale ho fatto una gran rimonta e in Finale avrei potuto fare ancora meglio se non avessi avuto un problema con la pedaliera nel corso della gara. Grazie comunque al team per avermi aiutato a dimostrare l’assoluta nostra buona fede riguardo il problema tecnico riscontrato post qualifica dai commissari tecnici. Ora pensiamo a Lonato per chiudere al meglio questa bellissima mia prima stagione in Junior. Grazie come sempre anche a tutti i miei sponsor.”

Pujatti tornerà dunque in pista a fine mese per disputare, sulla pista di Lonato (BS) , la ottava e ultima prova della IAME Series Italy.