Davide Rigon subito a podio nel Mondiale WEC

Share via email

Al debutto assoluto nel panorama Mondiale FIA WEC (World Endurance Championship) Davide Rigon conquista sulla pista di Interlagos un’entusiasmante secondo posto di classe GTE Am. Un week end che non poteva concludersi in miglior modo per il talentuoso driver veneto, chiamato dal team 8Star Motorsport a prendere parte alla “6H di San Paolo” al volante della Ferrari 458 GT2 #81. Per Davide si è trattato di un debutto a “tuttotondo” (pista-campionato-vettura) e questo rende ancora più incredibile il risultato finale.

Dopo aver preso confidenza con la pista brasiliana e la vettura di Maranello fin dalle prove libere Davide, in coppia con Potolicchio-Aguas, conferma tutto il suo talento portando nelle posizioni di vertice la vettura color arancio, fino a chiudere il turno di qualifica con il terzo posto di classe. In seguito alla squalifica del poleman GTE Am (vettura sottopeso)  il trio 8Star viene promosso in seconda posizione.

Gara precisa e puntuale quella dell’italiano che prende il volante della 458 GT2 nelle due ore inziali per poi tornare nell’abitacolo per il run finale e conquistare il secondo gradino del podio GTE Am “E’ stato un fine settimana sensazionale non soltanto per il risultato finale, ma anche per me stesso. Era importante dimostrare che posso essere competitivo anche in un appuntamento Mondiale” analizza Davide Rigon “Arrivare su una pista completamente nuova con una macchina mai guidata in un appuntamento ufficiale, valido per un Mondiale, e chiudere a podio è veramente incredibile. Tutto è andato bene fin dalle prove libere dove abbiamo dimostrato di aver un buon passo, confermato poi in gara. Purtroppo la pole ci è sfuggita per un battito di ciglia. Durante le 6H la nostra Ferrari non ha accusato nessun problema e nell’ultim’ora ho tirato al massimo. Devo fare i complimenti a tutto lo staff 8Star” conclude il vicentino

Grazie a questo importante risultato il team 8Star Motorsport consolida la seconda posizione in classifica, accorciando il distacco dalla vetta.

Archiviata la sfida per Davide Rigon è già ora di pensare al prossimo appuntamento, in programma questo fine settimana sulla pista di Spa-Francorchamp in occasione del sesto round dell’International GT Open. Si tratterà di un nuovo esordio per Davide che sarà nuovamente al volante della Ferrari 458 GT2 (team Vilorba Corse)