F.3 – Nicholas Latifi scopre la pista di Monza

Listener3
Share via email

In attesa dell’ultimo appuntamento dell’Italian Formula 3 European Series in programma il prossimi 21 ottobre sul tracciato di Monza, valido anche per la serie tricolore, Nicholas Latifi è tornato al lavoro sulla sua Mygale #18 prendendo parte al test collettivo proprio sulla pista brianzola.

Un’occasione importante che ha dato la possibilità al giovane driver italo-canadese di prendere un primo contatto con la pista, affinando il suo feeling con la vettura anche in condizioni di pista bagnata. “Da un lato la pioggia caduta costantemente ha reso più difficile il nostro lavoro, ma al tempo stesso mi ha permesso di provare la pista nelle diverse condizioni, compresa la guida con le slick sul bagnato. Purtroppo il lavoro è stato rallentato da alcuni problemi tecnici” analizza Nicholas

nicholas_latifi.jpg'

Fresco della prima vittoria stagionale a Vallelunga e del secondo posto di Imola, il 17enne di casa JD Motorsport è determinato a chiudere la sua prima stagione in monoposto con un altro importante risultato per proseguire la scalata della classifica “Credo che la top 5 sia alla mia portata. Dopo il secondo posto di Imola e la vittoria a Vallelunga il mio obiettivo è quello di conquistare un altro importate risultato che mi permetta di salire ulteriormente in classifica” prosegue Latifi.

Nell’anno del suo debutto assoluto in monoposto, e con ancora tre gare, Nicholas occupa la quarta posizione nella classifica dedicata ai rookie e la settima piazza nell’assoluto della serie italiana ed europea “Dall’inizio dell’anno ho cercato di migliorare costantemente la qualifica, ma a Monza non sarà così determinante, considerando i lunghi rettilinei che disegnano i 5793 metri del tracciato. Monza concede diverse possibilità di sorpasso” conclude il driver JD

nicholas_latifi.jpg'