F.3 – Nuovo passo in avanti per Nicholas Latifi a Misano

latifi_big
Share via email

Il week end sul circuito intitolato alla memoria di Marco Simoncelli ha regalato a Nicholas Latifi la consapevolezza di lavorare nella direzione giusta, anche se il bottino finale non rispecchia completamente il potenziale espresso.

Il giovane driver italo-canadese si è presentato all’appuntamento del quarto round dell’Italian Formula 3 European Series con l’obiettivo di proseguire la sua crescita al volante della Formula 3 mettendo a frutto l’esperienza acquisita nella prima parte di stagione. Fin delle prove libere il portacolori JD Motorsport si mette in evidenza firmando il terzo miglior tempo di giornata, conquistando successivamente la terza fila nei due turni che hanno delineato la griglia di partenza di gara-1 e gara-2.

La soddisfazione più grande arriva proprio nell’appuntamento finale con la gara sprint dove il 17enne, scattato dall’ultima fila in seguito allo sfortunato episodio di gara-1, riesce a rimontare fino alla quinta posizione.

Nicholas Latifi A Misano il mio obiettivo era quello di conquistare un risultato solido e di approfondire il mio feeling con la vettura, lavorando a stretto contatto con l’ingegnere e il team sul bilanciamento della macchina. Chiudere gara-3 con un quinto posto dopo esser scattato dall’ultima fila è stato un buon risultato. Ora sono impaziente di tornare al lavoro in vista della prossima gara

Giovanni Minardi (consulente sportivo)Nicholas sta dimostrando di saper crescere dopo ogni week end e di avere sempre più in mano questa vettura. Non dobbiamo dimenticarci che arrivando direttamente dal mondo dei kart ha molto da imparare. Nelle ultime gare il gap cronometrico con i top drivers è sensibilmente diminuito e a Misano si è notato un ulteriore step in tal senso. Ora entriamo nella seconda parte del campionato e sono certo che assisteremo a ulteriori miglioramenti frutto del lavoro e dell’esperienza maturata in questi mesi

Prossimo appuntamento con la Formula 3 è per il weekend del 5 agosto a Zeltweg sul Red Bull Ring.

nicholas_latifi.jpg'