F-3 – Salvatore Cicatelli costretto al ritiro nel primo appuntamento di Adria

Share via email

Corbetta'Primo appuntamento in campionato da dimenticare per Salvatore Cicatelli che saluta gara-1 dopo appena tre giri in seguito ad un contatto con un avversario.

Al via il portacolori del Team Minardi by Corbetta Competizioni mantiene la sua posizione, iniziando subito a spingere con l’obiettivo di recuperare posizioni in vista dell’appuntamento finale, in programma domani alle ore 12.20 con diretta su Nuvolari. Al terzo passaggio tenta l’affondo a Giulio Glorioso che chiude la porta, arrivando però al contatto con il giovane napoletano e costringendolo al ritiro.

“Purtroppo la mia gara è finita al terzo passaggio. La macchina era migliorata leggermente rispetto alle qualifiche di questa mattina.”
Commenta Salvatore Cicatelli “Ho provato l’affondo a Glorioso, il quale però mi ha chiuso la porta. A quel punto ho provato l’affondo all’esterno, ma ancora una volta si è spostato. Alla staccata, quando ormai mi ero praticamente passato, siamo arrivati al contatto. Rientrato al box sono stato costretto al ritiro perché il danno era irreparabile. Domani sarà un’altra gara in salita”