F.3 – Vicky Piria “La Formula 3? Una macchina fantastica”

piria_mugello_3
Share via email

Per le neo diciottenne pilota umbra è arrivato il momento della maggiore età anche a livello sportivo e così, dopo due anni di apprendistato nel campionato Formula ACI CSAI Abarth, è arrivato il momento del passaggio verso la Formula 3.

Nella due giorni di test sul tracciato di Misano AdriaticoVicky Piria ha firmato il suo battesimo al volante della Dallara FTP, dividendo gli sforzi tra il team Prema e BVM Target. Dopo una prima giornata di apprendistato la talentuosa driver della Minardi Management ha rotto gli indugi segnando ottimi riscontri cronometrici, fino a staccare un incoraggiante 1’31” basso a pochi decimi dal collaudatore Raffaele Giammaria , impegnato nello sviluppo del motore 2012.

Sono carica a 2000!!! Ho rivisto i video tantissime volte. La F.3 è una macchina fantastica e fin dai primi giri mi sono trovata a mio agio. Tutto quello che manca alla Tattus della F. Abarth ce l’ha la Dallara” dichiara una carichissima Vicky Piria “Il primo giorno, con il Team Prema, non ho voluto forzare cercando di carpire i segreti della vettura, mentre una volta salita sulla vettura della BVM ho iniziato a spingere segnando riscontri cronometrici molto incoraggianti, considerando che era solo il mio secondo giorno di lavoro

Il pensiero è già rivolto alla prossima stagione. “Per il 2012 il mio pensiero è rivolto verso la F.3. Con il mio manager Giovanni Minardi stiamo varando la migliore soluzione, anche se non è facile. La scelta cadrà tra la serie nazionale o spagnola. Personalmente credo che il nostro campionato sia il migliore, subito dopo l’inglese e l’Euroseries mentre L’European F3 Open ha il vantaggio di correre su piste importanti. Il mio obiettivo è quello di imparare e crescere. Se vai forte con una F.3 sei pronto per qualsiasi altra categoria” conclude Vicky

Per il debutto di Vicky erano presenti sulla pista intitolata a Marco Simoncelli anche le telecamere di SKY Sport.