F.4 – Joao Vieira prepara la nuova sfida al “Piero Taruffi”

Share via email

Giornata di lavoro per Joao Vieira che sul tracciato di Vallelunga è tornato al volante della Tatuus #28 in preparazione del prossimo appuntamento dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth, in programma il week end del 13-14 settembre proprio sul tracciato di Campagnano.

Il “Piero Taruffi” sarà infatti il palcoscenico del quinto, di sette, round in calendario della neonata serie voluta dalla FIA, appoggiata e portata in pista da ACI e promossa da WSK. Il 16enne brasiliano di Gurupi ha proseguito il lavoro iniziato nel mese di luglio, in occasione del debutto sui 4.085 mt dell’impegnativo autodromo capitolino, completando insieme allo staff dell’Antonelli Motorsport oltre 100 tornate con ottimi riscontri cronometrici.

“Sono veramente contento della giornata e dei riscontri cronometrici. Ho avuto modo di mettere a frutto il lavoro iniziato prima dell’ultima gara di Magione, completando molti giri, avvicinandomi ai tempi di Maisano. Il circuito mi piace molto e adesso non vedo l’ora di scendere in pista per il week end”, commenta Joao Vieira.

“Una giornata molto proficua, baciata anche da un bel sole. Joao ha messo insieme oltre 400 chilometri senza commettere errori, segnando costantemente riscontri cronometrici molto interessanti. Ora non ci resta che completare la preparazione in vista della gara, per arrivare al week end preparati e determinati a conquistare un altro risultato importante”, commenta il manager Giovanni Minardi.