F. Abarth – Alessandra Brena tra Varano e Misano

Share via email

brena.jpg'Continua il percorso di avvicinamento alla prima gara di campionato per la giovanissima Alessandra Brena. Sugli scenari dei tracciati di Varano e Misano, la 15enne bergamasca ha portato a termina una tre giorni di intenso lavoro al fianco del team Euronova con il fine di migliorare il feeling con la monoposto, in vista del grande debutto del 22 maggio.

Alessandra e il suo staff hanno concentrato i loro sforzi sullo studio delle traiettorie e della frenata come ci spiega la giovane pilota bergamasca “Sul tracciato di Varano ho proseguito il mio lavoro al volante della mia F. Abarth. Dopo aver lavorato sulla telemetria e sui diversi set-up siamo passati allo studio delle traiettorie e alla frenata, il mio tallone d’Achille. Soprattutto in frenata uso ancora uno stile da kartista,” analizza Alessandra.

Conclusa la due giorni di Varano Alessandra si è trasferita a Misano dove ha potuto prendere un primo contatto con la pista della Riviera Adriatica. Purtroppo il programma è stato interrotto anticipatamente a causa di un fuori pista che ha costretto Alessandra ad uno stop forzato ai box “Ho battezzato la pista di Misano con il mio primo incidente” racconta una sorridente Alessandra “Era la mia prima volta su questa pista e purtroppo le cose non sono andate per il meglio. Dopo solo 26 giri sono uscita di pista danneggiando la macchina irreparabilmente. Al di la di questo il mio feeling con la monoposto sta migliorando sessione dopo sessione e questa è la cosa importante. Il via della stagione è vicino e per questo la prossima settimana saremo a Imola per proseguire il lavoro interrotto. Mi aspetta una stagione lunga e per questo voglio arrivare pronta. C’è ancora molto lavoro da fare ma sono soddisfatta per i miei progressi.” commenta la Brena.

brena.jpg'