F. Abarth – Lorenzo Camplese conquista il Mugello

camplese_mugello
Share via email

In un Mugello colorato dalle 23 Tatuus della Formula ACI CSAI Abarth Lorenzo Camplese si è messo in luce non soltanto per il suo talento, ma anche per la freddezza e la maturità con cui ha saputo gestire situazioni complicate come le fasi della ripartenza dopo la safety car.

Il talento abruzzese si è installato nelle posizioni di vertice fin dal venerdì mostrandosi subito a suo agio tra i sali-scendi della pista toscana, confermando l’ottima prestazione segnata nei test collettivi. Il duro lavoro è stato ripagato con la grande prestazione di domenica in cui ha firmato la sua seconda vittoria stagione, la prima con i colori del team Eurointernational.

Nelle fasi finali di gara-2, con il rientro della safety car, Camplese mantiene il sangue freddo senza farsi prendere dalla concitazione del momento, passando sotto la bandiera a scacchia al terzo posto. La svolta arriva a fine gara quando i commissari puniscono la manovre poco corrette dei suoi avversari “E’ stato un week end molto bello e sono contento di aver conquistato la mia seconda vittoria su un tracciato impegnativo come il Mugello. Siamo sempre stati veloci e questo risultato il giusto compenso del duro lavoro. Mercoledì sarò a Monza per i test collettivi in preparazione della prossima gara dove cercherò di salire nuovamente sul gradino più alto,” analizza Lorenzo Camplese.

Parole di elogio arrivano anche dal suo manager Giovanni Minardi “Buonissimo week end, competitivo dai primi giri di prove libere e fino ad arrivare alla vittoria di gara 2 sul tracciato più difficile del Campionato. Finalmente è riuscito a portare a casa i frutti di un duro lavoro svolto sia dentro la vettura che fuori. Credo che potrà essere uno dei protagonisti di questo finale infuocato di Campionato”