F. Abarth – Lorenzo Camplese “Il mio campionato inizierà a Varano”

Share via email

lorenzo_camplse.jpg'Dopo aver dominato i test invernali e aver occupato saldamente le posizioni di vertice nei primi due giorni sul tracciato di Vallelunga, i risultati delle due gare che hanno inaugurato la nuova stagione della Formula ACI CSAI Abarth non rendono giustizia al valore di Lorenzo Camplese, anche se mettono in mostra il carattere combattivo e tutta la grinta del driver.

Il giovane talento abruzzese ha lottato in pista con grande caparbietà mostrando sangue freddo e talento lanciandosi nelle bagarre della corsa e dando vita ad un bel botta e risposta con De Beer prima e Sirotkin dopo. Nella lotta per il quarto posto con il driver russo il pilota BVM-Target arriva leggermente lungo costringendo il suo avversario e rifugiarsi sulla via di figa. Questa manovra costa però a Lorenzo un drive through che lo fa precipitare in fondo allo schieramento, prima di fermarsi definitivamente per un problema. Meno fortunata la seconda corsa dove Lorenzo è costretto a parcheggiare anticipatamente la sua Tatuus, per evitare il contatto con la monoposto di Barrabeig, finita in testacoda.

“Non è stato l’inizio che mi aspettavo. Sono arrivato in circuito carico e determinato con l’obiettivo di portare a casa i primi punti. Non mi piace dare la colpa alla sfortuna. Quando occupavo la quarta posizione sono andato alla caccia del podio, ma purtroppo nella bagarre mi sono toccato. E’ stato un peccato ma sono cose che succedono nelle gare. Anche gli errori aiutano a crescere e per questo cercherò il riscatto già a Valencia per il primo appuntamento del campionato europeo, prima di trasferirmi a Varano per il secondo round dell’italiano. Abbiamo dimostrato il nostro vero valore in più occasione e per questo sono sicuro che presto i risultati saranno dalla nostra parte. Ora venerdì sarò a provare proprio sulla pista di Varano, mentre la settimana successiva andrò all’A1 Ring” commenta Lorenzo Camplese

lorenzo_camplse.jpg'