F. Abarth – Lorenzo Camplese inarrestabile anche a Monza

Share via email

lorenzo_camplse.jpg'Se il buongiorno si vede dal mattino per Lorenzo Camplese si preannuncerà un campionato al vertice e da vero protagonista. Dopo aver firmato con autorevolezza e freddezza la migliore prestazione sul circuito toscano del Mugello, il driver pescarese non è stato da meno nella giornata di lavoro nel tempio della velocità, Monza.

In preparazione della gara di apertura del monomarca dello Scorpione Lorenzo è tornato al lavoro con il team BVM-Target sulla pista brianzola, che ospiterà le Tatuus FA010 il prossimo 16 settembre in occasione dell’appuntamento conclusivo della serie tricolore ed europea.

Per il pilota della Minardi Managment è stata l’occasione per portare avanti il programma di sviluppo sulla sua monoposto provando diverse soluzioni con poco carico aerodinamico, come richiesto dal velocissimo tracciato. Solo un problema ai freni sul finale di giornata ha negato al giovane talento di lottare per la pole provvisoria, dovendosi accontentare così della piazza d’onore “Anche a Monza abbiamo dimostrato il nostro potenziale e di poter essere in grado di lottare in tutte le situazione per le posizioni che contano. Purtroppo un problema ai freni mi ha fatto perdere sui lunghi rettilinei circa 3-4 dec. Diversamente avrei potuto lottare per la prima posizione” racconta Lorenzo

L’aspetto più importante è la consapevolezza di avere tra le mani un’ottima vettura e di aver lavorato nella direzione giusta in tutti questi mesi. Ora andremo a Vallelunga per l’ultimo test collettivo dove continueremo il nostro sviluppo. Per la gara di apertura del 17 aprile sono pronto a dare il massimo. Voglio iniziare al meglio il 2011, per lasciami completamente alle spalle la passata stagione” racconta il talento abruzzese

lorenzo_camplese.jpg'

NEWS CORRELATA

lorenzo_camplse.jpg'- Lorenzo Camplese, El matador del Mugello