F. Abarth – Lorenzo Camplese si conferma anche a Vallelunga

Share via email

lorenzo_camplse.jpg'Con la due giorni sul tracciato romano di Vallelunga Lorenzo Camplese ha portato a termine una sessione pre-stagione che si può definire trionfale e di ottimo auspicio per l’inizio di un campionato che si preannuncia caldissimo e combattuto fin dalle prime battute.

La striscia di risultati positivi è proseguita anche sulla pista intitolata a Piero Taruffi dove la giovane promessa abruzzese ha completato il lavoro di sviluppo e di messa a punto al volante della sua Tattus FA 010 portando il team romagnolo BVM-Target costantemente nelle posizioni reali della classifica, vedendosi costretto a cedere alla fine della prima giornata scettro e trono per soli 24 millesimi di secondo. “Abbiamo proseguito il nostro programma di sviluppo sulla monoposto e solo per un soffio non ho conquistato la pole,” commenta Lorenzo “Siamo certamente soddisfatti del nostro lavoro e del potenziale espresso in queste uscite. Ho avuto anche l’occasione anche di provare diverse partenze in vista della gara di domenica prossima. Proprio per questo non ho sfruttato al massimo tutto il tempo a disposizione dopo aver montato le nuove mescole” analizza il 15enne abruzzese

Il lavoro è proseguito senza sosta anche nella seconda e conclusiva giornata di test collettivi dove ancora una volta Camplese ha messo il mostra il suo talento “Nel secondo giorno, avendo le gomme contate, abbiamo girato di meno, per conservarle in vista del primo appuntamento tra una settimana a Vallelunga Nonostante questo però i tempi sono stati ancora una volta positivi e all’altezza delle aspettative. Ci aspetta un campionato ad altissimo livello, come hanno dimostrato i tempi di questi mesi. Siamo tutti molto carichi e concentrati e vogliamo partire con il piede giusto. Prima di Vallelunga mi trasferirò nuovamente a Forlì al Driver Program Center per l’allenamento di rifinitura” conclude il driver della Minardi Managment

lorenzo_camplse.jpg'

NEWS CORRELATA

lorenzo_camplse.jpg' – Lorenzo Camplese inarrestabile anche a Monza