F. Abarth – Un ottimo Lorenzo Camplese completa i test di Imola

Share via email

lorenzo_camplse.jpg'Ritorno in pista per Lorenzo Camplese che sul tracciato romagnolo di Imola ha indossato tuta e casco per calarsi nell’abitacolo della sua Tatuus per proseguire la preparazione in vista della sua seconda stagione nel campionato Formula ACI CSAI Abarth, che scatterà ufficialmente il prossimo 22 maggio sul circuito di Varano de’ Melegari.

Nonostante i tre mesi di stop il talentuoso driver pescarese non ha perso il suo smalto portando a termine una positiva giornata di test, occupando saldamente e con grande freddezza le posizioni di vertice. L’alfiere del team BVM-Target ha diversificato il lavoro concentrando i propri sforzi sia sulla qualifiche sia sul setu-up per la gara, come dichiara lo stesso pilota “Martedì è stata una giornata sicuramente positiva, considerando anche che erano 3 mesi che non guidavo. E’ stato il mio primo test stagionale. Fin dai primi chilometri sono riuscito ad essere competitivo conquistando saldamente la pole provvisoria. Dopo aver montano gomme nuove abbiamo deciso di lavorare in funzione della gara provando diversi set-up, senza cercare la prestazione.

Per Lorenzo si tratterà dalle seconda stagione nel campionato e in vista di Varano le idee sono già molto chiare “L’obbiettivo per il 2011 è sicuramente vincere anche se sarà difficile … ma non impossibile. Il gradino più alto del podio è sempre nel mio mirino, ma sarà importante rimanere in tutte le gare almeno nelle prime 3-4 posizioni. Con il team mi trovo molto bene e c’è un grande feeling con tutto lo staff. Ho fatto tutte le prove invernali con BVM-Target e sono contento di proseguire la collaborazione anche in questo inizio di anno” analizza Camplese

Con il nuovo anno Lorenzo si è presentato in pista con un look completamente rinnovato grazie ad un casco rinnovato nel design, sul quale ora sventolano il tricolore e la bandiera a scacchi. Il pilota della Minardi Management sarà nuovamente in azione con il team di Venieri-Mazzotti il 15 marzo sul tracciato di Misano.

lorenzo_camplse.jpg'