F.3 – Continua la preparazione per la stagione 2009 con i test ad Adria

Share via email

CorbettaSulla pista rodigina di Adria il team Minardi by Corbetta Competizioni è sceso nuovamente in pista per proseguire la preparazione alla nuova stagione, che partirà ufficialmente il prossimo 10 maggio con il primo doppio appuntamento sul tracciato veneto.

Il padovano Michele Faccin si è calato nuovamente nell’abitacolo della Dallara F308 giallo blu motorizzata FPT, terminando la giornata al terzo posto con il miglior crono di 1’11″264, a solo mezzo decimo dalla migliore prestazione.

Faccin e lo staff diretto da Angelo Corbetta hanno continuato il lavoro iniziato negli ultimi due test portando in pista un pacchetto che si è dimostrato competitivo sia sulla singola prestazione che sul passo gara, come dichiara lo stesso team principal “Ad Adria abbiamo avuto la conferma di andare verso la direzione giusta. Già in occasione dei test di Monza avevamo avuto delle buone risposte nonostante il problema accusato agli pneumatici. Abbiamo ancora molto lavoro da svolgere perché il nostro obiettivo è di continuare a migliorarci e di puntare costantemente al vertice. Sono molto contento di poter lavorare con un giovane pilota come Michele Faccin, che ci sta aiutando a trovare il giusto setup per sviluppare la monoposto. Nonostante fosse solo il terzo test insieme stiamo iniziando a raccogliere dei buoni risultati e, per questo, sarei onorato di averlo con noi per tutta la stagione. Ovviamente dobbiamo continuare su questa strada, lavorando con molta umiltà e serenità.”

Corbetta“Sono molto soddisfatto dei progressi che abbiamo fatto e proprio ad Adria abbiamo mostrato il nostro potenziale.” Commenta Michele Faccin “Fin dai primi giri siamo stati tra i primi, sebbene sia arriva in pista solamente alle 11.00 (per via di una prova scritta a scuola), quando gli altri avevano già affinato gli assetti. Inoltre erano due anni che non giravo sul tracciato di Adria. Per tutta la sessione sono riuscito a rimanere a meno di 2 dec dal vertice, pur mantenendo un ottimo ritmo sui lunghi run: questo dimostra il buon lavoro svolto anche in vista della gara. A fine giornata ho concluso con il terzo tempo con un gap irrilevante: il lavoro svolto fin qui sta dando i suoi frutti. Per questo voglio ringraziare la scuderia, e in particolar modo Angelo Corbetta, per il supporto che mi ha dato”

Adria, venerdì 27 marzo 2009

1 – Daniel Campos – Prema – 1’11”204
2 – Sergio Campana – Lucidi – 1’11”219
3 – Michele Faccin – Corbetta – 1’11″264
4 – Daniel Zampieri – BVM/Target – 1’11”429
5 – Francesco Prandi – Lucidi – 1’11”593
6 – Francesco Castellacci – Prema – 1’11”730
7 – Giulio Glorioso – Gloria – 1’11”892
8 – Edoardo Liberati – BVM/Target – 1’12”161