F4 – Joao Vieira in direzione del Mugello

Share via email

Con ancora negli occhi la rabbia per i successi mancati nei primi appuntamenti, questo fine settimana Joao Vieira si getterà nel quarto appuntamento dell’Italian F4 Championship powered by Abarth con l’obiettivo dichiarato di riprendersi la rivincita con gli interessi.

Lungo i 5.245 mt dell’impegnativo quanto suggestivo tracciato toscano, il portacolori giallo-oro dell’Antonelli Motorsport proverà con tutta la determinazione a mettere la firma sulla prima pole position e vittoria stagionale, sfuggita fino ad ora principalmente per fattori esterni. Proprio l’anno scorso Joao si era messo in risalto conquistando un ottimo en-plein con tre arrivi a punti in altrettante manches insieme  al primo podio stagionale “Sarà un week-end caldissimo con temperature dell’aria intorno ai 37°C. Una difficoltà in più che caratterizza questo tracciato. Mugello è una pista che mi piace tantissimo e spero di poter festeggiare la prima vittoria. Purtroppo sono in debito con la dea bendata dopo le disavventure che hanno condizionato in modo negativo i primi appuntamenti. Non lasceremo nulla al caso. In classifica il distacco dai primi è importante, ma continuerò a vendere cara la pellecommenta il pilota della Minardi Management, Joao Vieira

Sono veramente contento che si torni in pista così presto, dopo l’amaro in bocca lasciato dall’appuntamento di Imola in cui ancora una volta non abbiamo raccolto quanto avremo potuto. Si riparte con più grinta che mai. Anche se la matematica non ci condanna ancora, per noi non sarà facile recuperare, ma fino alla fine proveremo a vincerlo. Ogni fine settimana sarà come una finale Mugello è una pista in cui Joao va forte e ce la metteremo tutta per portare a casa pole e vittoriaanalizza il manager Giovanni Minardi