F.4 – Vittoria e secondo posto per Joao Vieira all’Adria Winter Trophy

Share via email

Non poteva esserci finale di stagione migliore per Joao Viera, che, nel Winter Trophy all’Adria International Raceway, fa sventolare alta la bandiera brasiliana e suonare l’inno verde-oro, grazie al successo in gara-2, dopo aver conquistato il podio con un ottimo secondo posto nella prima gara.

Il 16enne brasiliano di casa Antonelli Motorsport chiude con una vittoria, un secondo posto e il titolo di vice-campione all’ Adria Winter Trophy, la sua prima stagione europea in monoposto, risultato più che meritato dopo un anno in forte crescendo nell’Italian F.4 Championship powered by Abarth.

Tornato sul circuito su cui aveva inaugurato la sua avventura nella serie Tricolore, Joao ha messo a frutto tutta l’esperienza acquisita in poco più di quattro mesi, rendendosi autore di ottimi sorpassi e chiudendo il week-end rodigino, per un solo punto, con il secondo posto assoluto. “Non posso che essere soddisfatto per quanto conquistato da Joao in questo fine settimana. Un secondo posto e soprattutto quella vittoria che ci era sfuggita nell’Italian F.4”, analizza il manager Giovanni Minardi.E’ stato autore di bellissimi sorpassi, sia in gara-1 che in gara-2. Purtroppo ci è sfuggita la pole, che avrebbe potuto consegnarci la vittoria del Trofeo. A parte questo, il week-end di Adria è la consacrazione di quanto mostrato in campionato. Siamo partiti da zero una settimana prima del campionato, senza conoscere macchina e piste, e quattro mesi dopo siamo arrivati alla vittoria”, conclude Minardi.Questa è stata la sua prima stagione in monoposto, arrivando direttamente dal karting, e la crescita dopo ogni gara è il segnale più importante del valore di questo ragazzo”.

“Finalmente. Alla fine è arrivata la vittoria, che ho tanto inseguito. Sono veramente contento di come sia andato il week-end ad Adria. Chiudere la stagione con un secondo posto, una vittoria e il titolo di vice-campione non è davvero niente male”,  commenta un sorridente Joao Vieira. “L’Italian F.4 Championship è stato veramente impegnativo e mi ha permesso di crescere e imparare molto. Esperienza che metterò certamente a frutto il prossimo anno”. Ora, Joao lascerà qualche giorno l’Italia, per trasferirsi in Brasile, prima di partire per Las Vegas. “Andrò qualche giorno in Brasile, a casa, per poi preparare la Supernationals kart race in programma il prossimo 23 novembre, conclude il pilota del Minardi Management.