Giacomo Pedrini sfiora la Finale a Lonato nella WSK Euro Series

Share via email

Sono molto contento per Alessio. Sapevo del suo potenziale e alla seconda gara con noi è giù arrivato il podio, col terzo posto in Finale e il giro più veloce. Per l’intero fine settimana è stato costantemente tra i più veloci, così come Gianluca che ha segnato il secondo miglior crono dopo una bella rimonta. Weekend a corrente alternata sia per Luigi che per Marco e Samuele che hanno alternato delle belle prestazioni ad altre meno esaltanti, ma sono certo che già ad Jesolo cercheranno il pronto riscatto” analizza il team Manager Andrea Pedrini.

A Lonato, per la WSK Euro Series, Andrea è stato sempre molto veloce, ma la penalità di 10” per jump start nell’ultima heat ha compromesso l’intero lavoro, ma ancora una volta ha dimostrato tutto il suo potenziale. Il materiale ha funzionato molto bene. Purtroppo ha pagato troppo pesantemente una leggerezza. Sono altrettanto contento per i tempi segnati sia da Giacomo, nonostante il mancato accesso in Finale, che da Patrik, protagonista di un brutto incidente nel warm-up in cui ha riportato la rottura del dito” conclude Pedrini.

Adria, IAME – Round 5

NEWMAN Motorsport archivia il quinto round della Serie IAME Italia col terzo posto conquistato da Alessio Guazzaroni nella Finale della X30 Senior segnando anche il giro più veloce (50’639), seguito dal compagno di team Gianluca Guiotto (50’645) sesto al traguardo con cinque posizioni guadagnate. Per l’intero fine settimana sia Alessio che Gianluca sono stati tra i protagonisti confermandosi al ogni manche nelle posizioni di vertice chiudendo rispettivamente in terza e quarta posizione le Qualifyng Practice. Nelle HEAT Guazzoni conquista la quarta posizione assoluta grazie ad un secondo e terzo posto. Undicesimo posto per Guitto.

Weekend a “corrente alternata” per Luigi Postigione (X30 Senior) che, dopo gli ottimi tempo segnati nelle Free Practice non è più riuscito a trovare il giro perfetto, compromettendo il risultato finale e l’accesso in Finale. In X30 Senior, Marco Ravera e Samuele Mengozzi chiudono il fine settimana in quindicesima e diciannovesima posizione. Risultati che non rappresentano il reale potenziale dei ragazzi che in prefinale si erano messi in evidenza con un P5 (Menzoggi) e P9 (Ravera) con sette posizioni recuperate da Samuele, sfiorando il giro veloce, e cinque da Marco.

Prossimo appuntamento con il sesto round, sul tracciato di Jesolo (29-30 giugno)

Lonato, WSK Euro Serie – Round 3

Il South Garda Karting di Lonato è stato teatro del terzo round della WSK Euro Series che il prossimo weekend vivrà il gran finale ad Adria tra una settimana, con la finale in notturna.

Dopo il podio conquistato nel round inaugurale a Sarno, il giovane kartista friulano Andrea Filaferro si è confermato tra i grandi protagonisti della mini60 che ha visto una griglia di partenza composta da 91 piloti. Col crono di 53.658 Filaferro conquista il quinto tempo assoluto nelle Qualifying Practice seguito dai compagni Giacomo Pedrini (P30) e Patrik Fraboni (P51).

Nelle prime quattro Eliminatory Heat, Andrea conquista un secondo, un terzo e due quarti posti, ma tutto il lavoro viene vanificato da una penalità di 10” per Jump start comminata dai commissari nell’ultima manche, conclusa in pista al secondo posto, che lo ha fatto scivolare fino alla 23esima posizione. In Prefinale A, Andrea recupera una posizione, e ulteriori due in Finale, chiusa al nono posto.

Spavento per Patrik Fraboni che durante il warm-up della domenica, esce di pista violentemente riportando la frattura al dito, protagonista fino al quel momento di importanti rimonte e tempi cronometrici positivi, così come Giacomo Pedrini che sfiora l’accesso alla finale.

Prossimo appuntamento con il sesto round, sul tracciato di Adria (26-29 giugno)