GP2 – Daniel Zampieri all’assalto di Abu Dhabi

Share via email

zampieri'Il prossimo 5-6 febbraio il campione italiano di Formula 3 Daniel Zampieri tornerà ad indossare tuta, guanti e casco, calandosi così nell’abitacolo della Dallara del team Piquet GP per continuare la sua avventura nel campionato GP2 Asia:teatro del secondo appuntamento sarà il Yas Marina Circuit di Abu Dhabi, che lo scorso 1 novembre aveva aperto le danze.

La freccia di Fiano Romano torna così alle competizioni in questo inizio di stagione, dopo aver concluso un esaltante 2009 con il test premio al volante della Ferrari F60 sul circuito spagnolo di Jerez, dopo la netta vittoria nel campionato italiano di F3.

“Finalmente si torna a correre. In questi mesi lontano dalle piste ho continuato gli allenamenti, lavorando al massimo per arrivare pronto a questo inizio di stagione. Dopo la spettacolare parentesi al volante della Ferrari F60, ora sono concentrato al massimo sul campionato GP2 Asia e sul secondo appuntamento di Abu Dhabi. Si tratta di una grande possibilità per accumulare la giusta esperienza in vista della nuova stagione. Non ho ancora deciso dove correrò, anche se con il mio manager Giovanni Minardi stiamo guardando a diversi campionati. Ora conosco il tracciato e per questo cercherò di mettere a frutto tutta l’esperienza accumulata nell’appuntamento inaugurale”

La parola passa quindi al manager Giovanni Minardi che fa il punto della situazione, in attesa di Abu Dhabi “Dopo una lunga pausa invernale siamo pronti a tornare in pista. Daniel è ottima forma, sia fisico che mentale, per affrontare il prossimo appuntamento di Abu Dhabi, soprattutto grazie al test di fine dicembre con la Scuderia Ferrari e al lavoro svolto in palestra. Cercheremo di far vedere in questo secondo appuntamento tutto il nostro potenziale, cosa che non ci è riuscita nella gara inaugurale. Per il 2010 stiamo lavorando per poter vivere una nuova stagione da protagonisti. Stiamo parlando con diversi team, ma per ora è ancora presto per gli annunci.”