GP2 – Davide Rigon inaugura il suo week end a Barcellona

Share via email

Rigon.jpg'Con il turno di prove libere si è alzato il sipario sulla prima stagione in GP2 Main Series di Davide Rigon che, dopo aver preso parte alle ultime tre tappe del campionato asiatico, è tornato a difendere i colori del team Trident.

Sul tracciato spagnolo di Barcellona, nei 30’ che precedono le qualifiche, l’alfiere “èpiù” ha portato a termine 16 tornate lavorando in funzione delle due gare e cercando il giusto feeling con vettura e tracciato. La sessione è stata condizionata da pista sporca e numerose bandiere gialle esposte dai commissari che hanno costretto il pilota veneto ad alzare il piede. A fine turno Davide ferma il suo cronometro sull’ 1:30.060, a sette decimi dalla top ten, lasciandosi alle spalle piloti di grande esperienza.

Fin dai primi giri mi sono trovato bene con la vettura e per questo ho iniziato subito a spingere, arrivando però a metà sessione con gomme praticamente finite.” commenta Davide Rigon “Questo non mi ha dato la possibilità di rispondere ai tempi migliori di fine sessione. Inoltre le numerose bandiere gialle sventolate dai commissari mi hanno costretto ad alzare il piede. Ma anche questo fa parte del motorsport. Detto questo dobbiamo migliorare il setup in quanto siamo ancora troppo lontani dal vertice, anche se nel pomeriggio la pista dovrebbe avere più grip e con gomme nuove dovrei abbassare ulteriormente il mio tempo. Spero di poter rientrare nella top ten per poi giocarmi il tutto nelle due gare, tra sabato e domenica. Insieme al team abbiamo lavorato duramente in questi mesi e per questo siamo determinati a raccogliore il miglior risultato possibile”

Alle 16.00 Rigon accenderà nuovamente il suo propulsore per prendere parte alle qualifiche che determineranno lo schieramenti di partenza di gara-1, in programma domani pomeriggio (ore 16.00).

Rigon.jpg'