GT Italia | A Imola Karol Basz conquista ancora un podio, dopo una rimonta incredibile.

Share via email

Ancora un podio per Karol Basz che all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, teatro del quinto dei sette round del Campionato Italiano Gran Turismo, conquista il terzo posto alla fine della gara-1, corsa sabato pomeriggio.

Scattato dalla prima fila col secondo miglior tempo in qualifica-1 il driver polacco dell’Antonelli Motorsport, in coppia con Takashi Kasai, si rende protagonista di una rimonta dopo esser stato costretto ad un pit stop non programmato per la foratura del pneumatico nelle prime fasi della gara che fa scivolare la Lamborghini Huracan Super GT Cup “nero-arancio” fino all’ultimo posto. Nonostante le insidie della pista la coppia Karol-Kasai si rende protagonista di un’incredibile recupero proseguendo la striscia di risultati positivi (terzo podio consecutivo), firmando anche il miglior giro della corsa.

“La prima gara è stata veramente incredibile poiché siamo stati costretti a cambiare una gomma a causa di una foratura nelle prime fasi della corsa che ci ha fatti scivolare in fondo alla classifica. E’ stato molto esaltante compiere tutti quei sorpassi, chiudendo la corsa al terzo posto. Purtroppo la presenza delal safety-car in gara-2 non ci ha dato la possibilità di ripetere la rimonta. E’ stato comunque un fine settimana molto positivo e devo ringraziare tutto il team Antonelli Motorsport che ci ha dato una macchina fantastica e i miei manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti.” commenta soddisfatto Karol Basz

“Un fine settimana che consacra il potenziale di Karol anche nelle competizioni GT. Dopo aver conquistato la prima fina nella sua qualifica, in gara-1 si è reso protagonista di una bellissima rimonta dopo una foratura, senza commettere il minimo errore. Un plauso anche al team-mate Takashi. Purtroppo la presenza prolungata in pista della safety-car nella seconda manche ha ridotto le possibilità di rimonta, ma archiviamo un altro weekend con un podio all’attivo. Siamo pronti per il finale di stagione” commentano i manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti

Tra quindici giorni il campionato si trasferirà nella capitale, sulla pista di Vallelunga, per il sesto e penultimo appuntamento, mentre Karol sarà impegnato in Inghilterra per il Campionato del Mondo di Kart.