GT Italiano | Antonio D’Amico verso Vallelunga per puntare in alto “Gioco in casa”

Share via email

Forte del secondo posto conquistato all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola solamente quindici giorni fa, questo fine settimana Antonio D’Amico si presenterà sulla pista di Vallelunga, teatro del sesto e penultimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo, per proseguire la cavalcate verso la conquista della leadership.

Il driver di Fiano Romano, seguito dalla Minardi Management, sul tracciato di casa andrà a caccia della quarta vittoria in campionato al volante della Lamborghini Huracan Super GT Cup numero 116 del team di Vincenzo Sospiri, dopo i sigilli di Imola, Misano e Mugello. In coppia con Cazzaniga, è chiamato a mettere a segno negli ultimi due weekend in calendario – dopo il “Piero Taruffi” il Circus farà ritorno al Mugello per l’appuntamento finale – quattro gare perfette dove anche il minimo dettaglio potrà essere fondamentale per conquistare il titolo finale, puntando con decisione al gradino più lato del podio. Il tracciato capitolini, alla fine del mese di agosto, ha ospitato le potenti supercar della casa di Castel Bolognese per una giornata di test in cui Antonio ha confermato l’ottimo feeling con vettura e team restando al comando della classifica fino ad una manciata di minuti dalla fine della sessione, firmando il secondo miglior riscontro cronometrico.

“A Vallelunga e Mugello ci aspettano quattro finali. La concentrazione dovrà essere al massimo poiché non ci sarà spazio per il minimo errore. Fino a qui abbiamo avuto un rullino di marcia incredibile, anche se pesano i due zeri. Fino alla fine sarà una lotta tirata sul filo del rasoio, specialmente coi compagni di box. In tutti i weekend abbiamo dimostrato di poter lottare per la vittoria e questo ci da fiducia per il finale di stagione. Dobbiamo fare uno step per volta. Ora resto concentrato sul fine settimana di Vallelunga, una pista che mi piace anche se non mi ha mai regalato grandi soddisfazioni. Nell’ultimo test abbiamo svolto un importante lavoro confermandoci tra i più veloci per l’intera sessione” commenta Antonio D’Amico

“Ci stiamo avvicinando velocemente alla fine del campionato e siamo in scia per giocarci il titolo nell’appuntamento conclusivo del Mugello. Vallelunga sarà un round cruciale in cui Antonio dovrà puntare con decisione alla vittoria. Il ritiro di Imola in gara-1 ha un’incidenza importante anche in virtù della vittoria dei diretti avversari, ma fino a qui il rullino di marcia è stato incredibile con tre vittorie e ulteriori due podi nei primi cinque round” analizza il manager Giovanni Minardi

Il programma del weekend inizierà venerdì con le prove libere, per proseguire sabato mattina coi due turni di qualifiche e nel pomeriggio Gara 1 della Super GT Cup (ore 13.50) della durata di 48′ più un giro. Domenica Gara 2 della Super GT Cup scatterà alle 10.45.