Joao Vieira in azione con la F.R 2.0 di JD

Share via email

Sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera Joao Vieira ha mosso i primi passi al volante della Eurocup Formula Renault 2.0. Tra i 28 piloti impegnati nella prima giornata di test collettivi, il pilota brasiliano si è messo al volante della vettura del team JD Motorsport per prendere il primo contatto con la monoposto, dopo aver archiviato la stagione nella Formula 4 Tricolore.

Per Joao si è trattato di un primo approccio sia con il tracciato spagnolo che con la monoposto che anima il monomarca della casa transalpina, al fine di iniziare a fare le prime valutazioni in ottica 2016. Un primo contatto caratterizzato dall’incertezza meteorologica con pista bagnata al mattino e asciutta al pomeriggio, che però non ha portato all’errore Joao “E’ stata una giornata molto utile per me perché mi ha dato la possibilità di provare una macchina completamente nuova. Rispetto alla Tatuus F4, la Renault è una macchina molto più aerodinamica. Si sente soprattutto in curva. Anche il motore è più potente. Stiamo lavorando in ottica 2016 e nelle prossime settimane proveremo un’altra vettura per valutare la migliore opzionecommenta il pilota della Minardi Management, Joao Vieira

Non possiamo che essere contenti per il lavoro svolto da Joao. Purtroppo le condizioni instabili della pista hanno reso più difficile l’approccio, ma è stato bravo a non commettere il minimo errore. Per lui era tutto nuovo, dalla pista alla macchina. Devo ringraziare Renault per l’invito e il team JD per il buon lavoro. Ci stiamo guardando intorno in ottica 2016 e nelle prossime settimane proveremo anche un’altra vetturacommentano il manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti