Kart | A Sarno orgoglio e grinta per Pujatti

La seconda tappa del Campionato Italiano ACI Karting, disputatasi questo week end sul tracciato di Sarno (SA), era iniziata nel modo peggiore per il giovane driver friulano Nicholas Pujatti, protagonista della categoria X30 Junior. Per il pilota del Team Driver una pessima qualifica ne aveva infatti condizionato lo start in entrambe le successive manche di sfida incrociata: purtroppo pero’ per il pilota di Pordenone anche le due manche di sfida sono risultate un ulteriore incubo a causa di un ritiro e di un 28esimo posto collezionati che lo relegavano in ultima posizione nella griglia di partenza della prima delle due manche finali della Domenica. Malgrado questa serie di eventi particolarmente negativi e con il morale sicuramente non dei giorni migliori, Pujatti tirava invece fuori una grinta davvero invidiabile rimontando moltissime posizioni e arrivando sotto alla bandiera a scacchi a sfiorare la TOP 10 (11). Nella seconda e ultima manche del week end Pujatti confermava le sue buone prestazioni, replicando l’undicesima posizione della prima manche e guadagnando qualche punto prezioso per la classifica di campionato. Peccato, dunque, per una prima meta’ di week end indubbiamente troppo sfortunata che ha condizionato irrimediabilmente il potenziale risultato finale del friulano in questa seconda tappa del tricolore ACI Karting.

Nicholas Pujatti: ”La prima meta’ del week end e’ stato davvero un incubo. Per come si era messa all’inizio questo doppio undicesimo posto e’ una sorta di miracolo. Ero davvero molto deluso e pensavo che il week end fosse irrimediabilmente compromesso, ma poi ho cercato di farmi coraggio e devo dire che nella gran rimonta di Gara 1 mi sono anche molto divertito. Vediamo di recuperare il terreno perso questo week end nella prossima tappa di Siena.”

Pujatti tornera’ presto in pista fra due week end sul tracciato di Siena per disputare la terza tappa del Campionato Italiano ACI Karting.