Kart | Giacomo Pedrini sfiora il podio alla WSK Champions Cup

L’Adria International Raceway e la WSK Champions Cup hanno inaugurato la stagione 2020 di NEWMAN Motorsport, la compagine cesenate diretta da Andrea Pedrini che sarà protagonista sui circuiti internazionali di karting più prestigiosi targati WSK Promotion, CIK FIA Karting con europeo e Mondiale in Brasile e ACI Karting col nuovo materiale Tony Kart che ha plasmato i più grandi campioni della Formula 1 e del Motorsport.

In uno schieramento di 170 piloti provenienti da ben 37 paesi e da tutti e 5 i Continenti, Giacomo Pedrini – classe 2008 di Cesena – è stato tra i protagonisti della 60 Mini fin dalle qualifiche. Col crono di 55.037 conquista la quinta posizione di manche, a 123 millesimi dal russo Khavalkin, e l’undicesima assoluta risultando il migliore tra gli italiani. Nelle manche eliminatorie corse il venerdì su pista asciutta conferma l’ottimo feeling con la pista e col materiale conquistando l’ottava e quinta posizione. L’arrivo della pioggia nella giornata di sabato vanifica parzialmente il lavoro, prima di trovare il pronto riscatto durante la Finale B rendendosi protagonista di una partenza perfetta che lo lancia nella lotta per il terzo posto, tagliando il traguardo in settima posizione.

“Giacomo è stato molto bravo in questo fine settimana, soprattutto in condizioni di pista asciutta. Resta un po’ di rammarico per le due manche in condizioni di pista bagnata, ma questo gli servirà da lezione per il proseguo della stagione. In finale la pista si è asciugata più in fretta di quanto ci aspettassimo e Giacomo ha pagato in pista la nostra scelta di adottare un rapporto del cambio troppo corto, perdendo velocità in rettilineo,” commenta il team manager Andrea Pedrini.

Fine settimana difficile per Patrik Fraboni (60Mini), diciassettesimo in Finale B e per gli alfieri Flavio Olivieri e Ferdinando D’Auria in OKJ. Il team tonerà in pista, nuovamente ad Adria, il prossimo fine settimana per il primo dei quattro appuntamenti della WSK Super Master Series.