Kart – Karol Basz Campione del Mondo KF

Share via email

Fine settimana sensazionale per Karol Basz che sul tracciato Internazionale di La Conca si è laureato Campione del Mondo KF. Vittoria netta e perentoria per il driver polacco di casa Kosmic Racing, seguito dalla Minardi Management di Giovanni Minardi e da Alberto Tonti, che ha dominato interamente tutte le sessioni dell’appuntamento più importante nel panorama internazionale del karting lasciando solamente le “briciole” agli avversari.

Nelle quattro manche di qualifica Karol mette il suo sigillo per ben tre volte, dovendosi “accontentare” del terzo posto nella seconda manche dopo una bella rimonta. Un rullino di marcia incredibile che gli consegna la pole-position della Pre-Finale, dove conquista un nuovo eclatante successo tagliando il traguardo con oltre 2,5” di vantaggio. La consacrazione arriva in Finale, con Basz ancora una volta primo al traguardo. A dimostrazione di tutto il suo talento e dell’ottimo feeling raggiungo con la pista e il materiale della Kosmic Racing, il driver di Cracovia firma anche il miglior crono della gara in 45”843, mettendo tra se e il secondo in classifica la bellezza di 3,1”. “Tutto il fine settimana è stato fantastico. La Finale non è stata facile come può sembrare guardando semplicemente la classifica. In partenza ho perso un po’ di tempo, ma poi sono riuscito a recuperare velocemente riuscendo ad imporre il mio ritmo fino alla fine. Tutto il team ha lavorato in modo ineccepibile, fin dalla giornata di test” commenta entusiasta Karol Basz, prima di passare ai ringraziamentiVoglio ringraziare la Kosmic, il Sig Robazzi, e tutto il gruppo OTK , Oliver Marechal, la mia famiglia che mi ha sempre sostenuto, la mia ragazzi Aga, i miei sponsor ilMio.PL, R8, Europart e la Minardi Management nelle persone di Giovanni Minardi e Alberto Tonti, oltre al mio preparatore atletico Olsh Coaching

“Cosa dire. E’ stato un fine settimana sensazionale. Karol ha imposto il suo ritmo in tutte le sessioni. Un dominio perentorio. Quando è andato male è arrivato terzo. Parliamo dell’appuntamento mondiale più importante. Questo fa capire il valore tecnico e velocistico di questo ragazzo. Sono veramente contento per Karol. Come Minardi Management era da diverso tempo che non mettevamo il nostro sigillo su un campionato. Per questo voglio ringraziarlo, perchè come primo trofeo abbiamo portato a casa un Mondiale di karing. Meglio di così non si potevacommenta il manager Giovanni Minardi

E’ stato tutto perfetto. Più di questo non si poteva chiudere. Il completamento di un lavoro durato un’intera stagione. Dal team Kosmic Racing, perfetto che non ha mai lasciato nulla al caso, al pilota che ha lavorato sempre in modo professionale, restando concentrato e determinato affrontando i sorpassi che gli hanno permesso di imporre la sua supremazia su piloti veramente bravi e preparati. E’ una soddisfazione per me aggiungere al mio palmares kartistico il titolo più importante: Il Mondiale KF. Fin da subito ci metteremo a lavorare sui prossimi impegni coi gli altri piloti, specialmente i più giovani, in vista della stagione 2016, puntando magari al Mondiale KZcommenta Alberto Tonti