Kart – Matteo Nannini “Penso già alla prossima sfida a Lonato”

Share via email

Sul circuito internazionale Friuli, teatro del settimo round del Campionato Rok Nord, il forlivese Matteo Nannini ha vissuto un week-end travagliato lottando con una non perfetta messa a punto del suo kart, che lo ha tenuto lontano dal podio.

Dopo i podi conquistati nei due appuntamenti sul circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo, e l’incredibile rimonta di Adria (dalla 33esima alla 13esima posizione finale), Matteo ha salutato il suo quarto appuntamento nella categoria KFJ con un quinto e sesto posto nelle gare, risultati che non rispecchiano certamente il suo potenziale dopo essersi ambientato velocemente al passaggio col 125 cc. Nonostante le difficoltà comunque l’undicenne di Forlì non si è arreso scendendo in pista con grinta, dimostrando ad ogni sessione la sua tenacità e capacità tecnica rimontando diverse posizioni “E’ stato un week end non felice e voglio lasciarmelo alle spalle il più velocemente possibile. Non vedo l’ora di tornare a guidare per cercare il pronto riscatto già dalla prossima garacommenta un dispiaciuto Matteo Nannini

Lasciamo il Friuli con un quinto e sesto posto che non rappresentato il reale potenziale di Matteo come hanno dimostrato i risultati raccolti fin qui in KFJ. Pensiamo già dalla prossima sfida sulla pista South Garda Karting in programma il prossimo 5 luglio. Mi ha fatto piacere però vedere un pilota che ha continuato a lottare dopo ogni sessione” analizza il manager Giovanni Minardi

Nonostante abbia saltato i primi tre appuntamenti stagionali, Matteo di conferma all’ottavo posto in classifica generale con 110 punti