Kart – Minardi Management, benvenuto Riccardo

Share via email

Continua a crescere la famiglia e il team della Minardi Management. Dopo i programmi messi a punto con i kartisti Karol Basz, Gianni Vigorito, Matteo Nannini e Joao Vieira impegnato nella Formula 4 Italia, la new-entry è Riccardo Negro.

Vincitore della WSK Euro Series e terzo classificato nel Mondiale CIK-FIA nel 2013, l’impegno per Riccardo sarà, per questa prima parte di stagione, nel CIK FIA Europeo KZ2, e nella prova di Muro Leccese di WSK Super Master Series, col Renda Racing Team, in attesa di valutare varie opzioni che si stanno proponendo grazie all’ingresso nella Minardi Management. “Sono veramente contento di aver raggiunto questa collaborazione con Giovanni Minardi e Alberto Tonti, due persone che conoscono benissimo l’ambiente del Motorsport e il karting. Sono certo che insieme potremo festeggiare numerosi successicommenta Riccardo Negro

La gara di aperture della WSK Super Master Series all’Adria International Raceway ha inaugurato anche la stagione sportiva di Riccardo, dopo cinque mesi lontano dai circuiti. Per Riccardo si è trattato di un week-end volto a ritrovare il ritmo e il giusto feeling col nuovo team e il nuovo materiale della CRG in vista del prossimo appuntamento sul kartodromo di La Conca e dello start nel CIK FIA Europeo KZ2. “Non ero mai stato così tanto tempo senza guidare. Cinque mesi sono un periodo di stop forzato veramente lungo. Sapevo che sarebbe stato non facile, ma non così tanto. Sul fronte atletico il kart è un mezzo selettivo e appena ti “fermi” ne paghi le conseguenza. Il fine settimana di Adria è stato importante perché mi ha dato la possibilità di tornare a correre e di verificare il mio stato di forma. In aggiunta ho dovuto imparare velocemente il circuito rodigino, su cui non avevo mai corso. Purtroppo una foratura nelle manche di qualificazione mi ha fatto perdere ben sedici posizioni, passando dall’ottavo all’ultimo posto. Quando parti così indietro, è difficile recuperare” conclude Riccardo

Sono molto contento dell’arrivo di Riccardo, sia perché parliamo di un ottimo pilota sia perché ora abbiamo un nostro portacolori in KZ che potrà conquistare ottimi risultaticommenta il manager Giovanni Minardi

L’ingresso di Riccardo ci rende molto felici, poiché con lui andiamo ad essere presenti nella categoria regina dove ho conquistato due Campionati Europei, la KZ. Riccardo è sicuramente uno degli italiani più emergenti, e i risultati mancati nel 2014 non sono dovuti ad una sua mancata competitività. Grazie al Renda Racing Team correrà, con un accordo a gettoni Wild Card, coi materiali CRG ai quali si è affiatato velocemente comportandosi molto bene in finale, nonostante una forma atletica non ancora al top analizza Alberto Tonti responsabile del settore kart Minardi