Kart | Podio mancato per il soffio da Nicholas Pujatti nella IAME Series

La voglia di rivalsa dopo il week end nero di Lonato era tanta e il pilota del Team Driver Nicholas Pujatti è sceso in pista lo scorso week end sul tracciato di Siena con la voglia di mostrare nuovamente tutto il suo potenziale nella categoria X30 Junior nell’ambito della seconda tappa della IAME Series Italy. Profondo conoscitore del tracciato, che non risulta comunque essere tra i suoi preferiti, Pujatti iniziava nel modo migliore il week end facendo segnare il secondo tempo nel corso della sessione di prove libere ufficiali al quale faceva seguito il quinto tempo fatto segnare nelle qualifiche su 37 piloti schierati in pista. Nella batteria di qualifica Pujatti, scattato terzo, perdeva una posizione al via ma riusciva comunque in scia ai primi per tutta la gara concludendola al 4° posto. Nella attesissima Finale Pujatti, scattato 7° dalla quarta fila dello schieramento, partiva molto bene malgrado le condizioni di pista bagnata (condizioni a lui usualmente congeniali) conquistando subito tre posizione nei primissimi giri di gara e lottando fino alla fine con Taddei per il terzo gradino del podio. Pur dovendosi accontentare anche in Finale della quarta piazza il friulano portava a casa molti punti preziosi in ottica campionato e dimostrava di poter essere per tutta la stagione uno dei top driver della categoria X30 Junior.

Nicholas Pujatti: ”E’ stato un week end positivo. Siena non è una pista che mi entusiasma per cui l’aver portato a casa molti punti importanti per il campionato è sicuramente stato motivo di soddisfazione. Devo ringraziare il team che mi ha messo sempre in condizione di essere veloce e i miei sponsor per il grande supporto che mi stanno dando anche in questa stagione. Ora mi voglio preparare al meglio per la prossima tappa di Adria della IAME Series.”