SF – Davide Rigon sfida PSV, Liverpool, Milan per la vittoria finale

Share via email

DavideOrmai ci siamo. Il giorno della finalissima è arrivato e domenica 23 (novembre) il vicentivo ventiduenne Davide Rigon darà l’ultimo assalto al campionato Superleague Formula per cercare di diventare così il primo pilota ad autografare l’albo d’oro: teatro dell’ultima sfida la Spagna, il palcoscenico il circuito di Jerez.

10 gare, 5 appuntamenti, 3 vittorie, 1 pole position, 1 terzo posto, 353 punti, 59 lunghezze di vantaggio sul primo degli inseguitori, solo 1 volta fuori dalla zona punti in seguito ad un contatto con l’attaccante rossonero dell’AC Milan Robert Doornbos: sono questi gli strepitosi numeri del vicentino Davide Rigon ad un appuntamento dalla fine.

Il driver biancoverde dovrà guardarsi, oltre che dagli attacchi dei tedeschi del PSV, anche dagli inglesi del Liverpool di Adrian Valles e dai rossoneri dell’AC Milan con il loro capitano olandese Ex Formula1 Robert Doornbos, attualmente al quarto posto con 267 punti.

“Arrivo a questo ultimo appuntamento con 59 punti di vantaggio e sono molto carico. Proprio due settimane fa ho avuto modo di provare per la prima volta questo tracciato al volante della Dallara GP2. La pista è molto bella e viene utilizzata anche dalla Formula 1 e dovrebbe essere anche più facile sorpassare, rispetto a Vallelunga.

Il team è pronto e i ragazzi sono determinati a concludere al meglio questa avventura. Certamente non scenderò in pista pensando solamente al campionato, ma proverò a conquistare la quarta vittoria stagionale. Se non avremo problemi sono sicuro che potremmo ottenere tutti i punti necessari per aggiudicarci la vittoria finale. Il livello tecnico di questo campionato è veramente elevato e sarebbe veramente fantastico vincere il titolo, anche per il mio club.

E’ stata una stagione molto combattuta dove siamo riusciti a reagire al meglio ad ogni inconveniente.”

Davide

I riflettori si accenderanno sabato mattina quando piloti e club accenderanno i loro propulsori per scaricare a terra tutti i 750 CV delle Panoz dando il via alle tre sessioni di prove libere da 45’ e 30’. La giornata proseguirà nel primo pomeriggio (ora 13.00) con lo spettacolo delle qualifiche come sempre, saranno divise in due finestre: una prima parte di 15 minuti con piloti e club divisi in due gruppi (A – B) e una seconda in cui i primi otto classificati si sfideranno, ad eliminazione diretta, sul giro secco fino ad arrivare alla finalissima che determinerà il nuovo poleman e la griglia di partenza di gara-1, programmata per domenica mattina (11.00). Il sipario sulla prima stagione della Superleague Formula calerà alla fine del secondo appuntamento che prenderà il via alle ore 14.00 di domenica, il cui schieramento sarà determinato dall’inversione completa dell’ordine di arrivo di gara-1.

Testo Leggi l’intervista a Davide Rigon

Davide Scarica la cartolina autografata da Davide RigonDavideDavideDavide