SF – Incredibile Rigon. Pole ad Assen

Share via email

Rigon.jpg'Spettacolare pole position di Davide Rigon sul tracciato olandese di Assen, teatro del secondo appuntamento della Superleague Formula.

Dopo l’ottimo risultato nelle prove libere il portacolori dell’Anderlecht completa l’opera firmando la sua prima pole stagione, battendo sul finale il francese del Bordeaux Franck Montagny, fissando la migliore prestazione sull’incredibile tempo di 1:23.687

Inserito nel gruppo A insieme al Tottenham, Olympique Lyonnais, Atletico Madrid, Flamengo, Sevilla, Sporting Lisbon, Bordeaux e Galatasaray il vicentino detta subito legge portando la sua monoposto in vetta alla classifica, accedendo così alla fase finale. Sulla sua strada Rigon affronta il Porto di Alvero Parente e il Flamengo del francese Franck Perera. Nessuno riesce a tenere il suo ritmo. Nel finale il pilota vicentino si impone nettamente nei confronti di Franck Montagny nella finale risultando l’unico pilota ad infrangere la barriera del minuto e 24 secondi nella fase a scontri diretti.

Sinceramente non ci aspettavamo di poter lottare per la Pole Position – ha commentato Davide – già nelle libere avevamo intuito il potenziale della vettura ma pensavamo alle prime cinque posizioni, anche perché non sapevamo con quanta benzina viaggiassero gli altri. Invece è andata davvero molto bene. Devo ringraziare il team per il lavoro fatto da Silverstone. Mi hanno dato quello che volevo e sono contento di averlo sfruttato al massimo. Per domani sarà più difficile. Le gare saranno lunghe, ma penso che potremo contare su un buon passo…”

Il programma della giornata domenicale di Assen vedrà dare il via alle ostilità alle 11:00 con la disputa di Gara 1. La seconda corsa prenderà al via alle 14:30, sempre sulla distanza di 45 minuti. Poco dopo sarà la volta della Super Finale, che incoronerà il vincitore globale del weekend, nonché del premio da 100.000 Euro in palio in ogni round del 2010.

Qualifica A
1 – Anderlecht – Davide Rigon – 1:24.237
2 – Bordeaux – Franck Montagny – 1:24:328
3 – Flamengo – Franck Perera – 1:24.259
4 – Galatasaray – Tristan Gommendy – 1:24:579
5 – Seville – Marcos Martinez – 1:24.643
6 – Lione – Sebastien Bourdais – 1:24.705
7 – Tottenham – Craig Dolby – 1:25.376
8 – Sporting – Borja Garcia – 1:25.881
9 – Atletico Madrid – Maria De Villota – s.t.

Qualifica B
1 – Roma – Julien Jousse – 1:23:947
2 – Olympiacos – Chris Van Der Drift – 1:24.158
3 – Milan – Yelmer Buurman- 1:24.187
4 – Porto – Alvaro Parente – 1:24.277
5 – FC Basel – Max Wissel – 1:24.417
6 – Liverpool – James Walker – 1:24648
7 – Beijing – John Martin – 1:24.711
8 – Corinthians – Robert Doornbos – 1:24.881
9 – PSV Eindhoven – Narain Karthikeyan – 1:25.739

Quarti di finale
Roma – Julien Jousse – 1:24.459
Galatasaray – Tristan Gommendy – 1:25.015

Porto – Alvaro Parente – 1:24.421
Anderlecht – Davide Rigon – 1:24.263

Flamengo – Franck Perera – 1:24.183
Olympiacos – Chris Van Der Drift – 1:24.384

Milan – Yelmer Buurman- 1:24.035
Bordeaux – Franck Montagny – 1:24:330

Semifinali
Bordeaux – Franck Montagny – 1:24:014
Roma – Julien Jousse – 1:24.212

Finale
Anderlecht – Davide Rigon – 1:23.967
Flamengo – Franck Perera – 1:24.093

NEWS CORRELATE

Rigon.jpg'Rigon a Minardi.it “Ad Assen per puntare in alto”