Articoli

CIK FIA | Podio sfiorato da Karol Basz nel primo appuntamento europeo a Sarno

Dopo l’en-plein conquistato nell’ultimo appuntamento valido per la WSK Super Master Series (6 vittorie in un weekend) Karol Basz è tornato sulla pista di Sarno per il primo round del campionato europeo CIK-FIA.

Il driver polacco della Kosmic Racing si è confermato grande protagonista nell’intero week-end conquistando saldamente le posizioni di vertice nella “OK” fin dalle prime battute, chiudendo le qualifing heat col terzo posto assoluto, forte di quattro arrivi a podio nelle cinque manche disputate. Inserito nel gruppo A, Karol mette a segno una vittoria, due secondi e un terzo posto.

Il podio sfugge solamente in finale, conclusa al quarto posto dopo una bella rimonta e due sorpassi all’esterno.

“E’ stato un fine settimana veramente difficile. Il nostro ritmo è stato molto buono, ma in Finale ho perso tempo nei primi due giri scivolando fino al sesto posto. Siamo solamente al primo round e il campionato è ancora molto lungo. Dobbiamo restare concentrati sul prossimo appuntamento” commenta Karol Basz

“In Finale è stato molto abile nel recuperare le posizioni perse, con due ottimi sorpassi all’esterno. Il podio era alla nostra portata ma nel complessivo il weekend è stato positivo. Karol ha lottato sempre per il podio e potremo giocarci il campionato fino alla fine. Ora ci concentriamo su Imola” commentano i manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti

Il prossimo fine settimane Karol Basz firmerà il debutto nel Campionato italiano Gran Turismo al volante della Lamborghini Huracan Super GT Cup del team Antonelli, sulla pista intitolata ad Enzo e Dino Ferrari di Imola. Le due gare dalla durata di 48’ + 1 giro, in programma sabato 29 alle ore 12,40 e domenica 30 alle ore 15,55, saranno trasmette in diretta streaming sul sito ACI Sport (http://www.acisport.it/it/acisport-service/live-streaming)

Photos by Alex Vernardis & Loredana LRN / The RaceBox

Kart – Secondo posto per Karol Basz nella WSK Master in ottica FIA-CIK

Dopo il trionfo nella WSK Gold Cup e i successi nei primi due appuntamenti della WSK Super Master Series ad Adria e Castelletto, Karol Basz ha chiuso il quarto, ed ultimo, appuntamento del campionato con il secondo posto assoluto. Una vittoria sfuggita solamente all’ultima manche, dopo aver guidato la classifica fin dalla prima giornata.

Un risultato che darà al driver polacco della Kosmic Racing Team la giusta grinta e determinazione fin dal prossimo appuntamento in terra portoghese, a Portimao, nel primo racing week-end del Campionato Europeo.

Sul circuito internazionale di Sarno, Karol si era presentato in pista tra i favoriti portando il materiale della Kosmic nelle posizioni di vertice, conquistando il terzo, secondo e quinto posto nelle Qualifying Heat. “E’ stato un week-end difficile per noi, forse il più difficile dall’inizio della stagione. Nei primi due giorni sono stato molto veloce. Purtroppo dopo non siamo riusciti a ripeterci. Non capisco come mai. Speriamo di risolvere i nostri problemi in vista del primo appuntamento del Campionato Europeo” commenta Karol Basz, pilota della Minardi Management

Non è certamente il finale che avevamo in mente, ma sono contento per il lavoro svolto in questi primi mesi dell’anno. La vittoria nella Gold Cup e un secondo posto nella Master Series sono un ottimo biglietto da visita in vista del Campionato Europeo e del Mondiale. E’ sicuramente una lezione di maturità che farà crescere ancora di più Karol. La Finale è stata una bella gara, corsa con grinta. Non siamo però rimasti molto soddisfatti dei 10” di penalità inflitti a Karol, ma le gare sono anche questo e accettiamo il verdetto” commenta Alberto Tonti

Sono dispiaciuto per il secondo posto di Karol, poiché ha dimostrato di meritare la vittoria. Sono molto contento del suo lavoro. Sono certo che sia nell’Europeo che nel Mondiale saremo tra i protagonisti” analizza Giovanni Minardi

Karol è tornato subito al volante del kart per una due giorni di test sulla pista di Sarno con la Bridgestone, prima di volare in Portogallo per testare il materiale in vista della prima prova del campionato europeo, in programma il week end del 10 maggio.

Foto: Alex RaceBox

Karol Basz firma con Kosmic

Sono giorni ricchi di novità per Karol Basz. Dopo la firma con la Minardi Management è arrivato anche il cambio di casacca, ma non di materiale, per il 22enne polacco di Cracovia che, salutata la Tony Kart, si prepara ad abbracciare la Kosmic Racing Kart.

Archiviato il 2014 con la conquista del titolo nella Coppa Campioni e nella WSK Final Cup, col podio nella Super Master Series, Karol calcherà nuovamente i palcoscenici più prestigiosi del karting con l’obiettivo di arricchire il proprio palmares, mettendo a frutto l’esperienza acquista fino ad oggi. Le nuove sfide si chiameranno CIK FIA Europeo e CIK FIA Mondiale con tappe sui più prestigiosi circuiti tra Italia, Spagna, Inghilterra, Portogallo, Francia, Belgio, Olanda, Svezia, Macao e Giappone.

Sono veramente contento di aver concluso le trattative firmando per Kosmic. Sarà un anno dove avremo la possibilità di lottare in tutti i campionati, ma soprattutto proveremo a puntare sui due campionati per eccellenza: il CIK FIA Europeo e il CIK FIA Mondiale. In questi anni Karol ha dimostrato di avere le carte in regola per puntare alla vittoria” commenta il manager Giovanni Minardi

L’obiettivo finale è certamente la vittoria, provando ad avere un buon ritmo fin dalle prime gare. Sarà una stagione ricca di impegni” comment Karol