Articoli

Kart | Andrea Kimi Antonelli si impone anche nella Winter Cup

A tre settimane dalla perentoria vittoria nella WSK Champions Cup con cui Andrea Kimi Antonelli inaugurava la nuova stagione sotto i colori della Energy Corse, il giovane pilota bolognese si è aggiudicato la Winter Cup, giunta quest’anno alla sua 23esima edizione.

Sul tracciato di Lonato, Andrea Kimi Antonelli si è confermato grande protagonista nella categoria Mini Rok mettendo a segno due vittorie nelle Qualifing Heats (del gruppo B) corse nella giornata di sabato, proseguendo la striscia positiva col successo nella Super Heats della domenica, tagliando il traguardo con un vantaggio di oltre cinque secondi sul diretto avversario.

Solamente nella Final Heats cede il passo al polacco Piotr Protasiewicz concludendo la corsa al secondo posto, prima di chiudere magistralmente il weekend col successo in Finale che gli ha consegnato il secondo Trofeo stagionale.

E’ stato un weekend molto bello in cui mi sono divertito vincendo quattro gare e concludendo la Final Heats al secondo posto. In Finale purtroppo non sono partito bene, ma appena le gomme sono entrate in temperatura sono riuscito a rimontare fino a portarmi al comando della gara e la coppa” commenta soddisfatto Andrea Kimi Antonelli

Siamo veramente contenti per questo nuovo successo di Andrea Kimi poiché ha espresso un potenziale straordinario e costante in tutto il weekend, anche se il vero capolavoro è arrivato in Finale. Dopo esser sfilato al quarto posto non si è perso d’animo e con grinta e determinazione ha rimontato fino alla vittoria. Continua la sua crescita col team Energy Corse ch ci ha messo a disposizione ancora una volta un ottimo materiale” commentano i manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti

Andrea Kimi Antonelli sarà nuovamente tra i protagonisti sulla pista di Lonato nel weekend dal 1 al 4 marzo in occasione del secondo round della WKS Super Master Series

Foto: KSP Reportages/Energy Corse

Kart – Karol Basz a Lonato pensando alla WSK

All’International Circuit South Garda Karting è andato in scena il tradizionale appuntamento della Winter Cup, giunto alla XX° edizione. Tra gli oltre trenta drivers iscritti nella categoria KF non poteva mancare certamente il portacolori della Kosmic Racing Team, Karol Basz.

Per il driver originario di Cracovia, l’appuntamento di Lonato, è stata l’occasione per mettere a punto il materiale in vista dell’inizio della stagione, che scatterà a partire dalla prossima settimana con il doppio impegno sul tracciato di Adria nella “WSK Gold Cup” (dal 26 febbraio al 1 marzo)  e del primo appuntamento della “WSK Super Master Series” (dal 5 al 8 marzo).  Ancora una volta Karol ha lasciato il segno soprattutto nelle difficili condizioni di pista bagnata, firmando con due vittorie le manche di qualificazioni.

Nonostante le condizioni molto variabili, il ritmo e la velocità sono state molto buone, ma purtroppo in Finale sono stato toccato da un avversario che mi ha fatto perdere tantissime posizioni, vanificando così il lavoro delle qualifiche. La Winter Cup è stata comunque un’occasione per testare tutto il materiale in vista dei prossimi week end che andranno certamente megliocommenta il pilota seguito dalla Minardi Management, Karol Basz

Se guardiamo solamente il risultato finale non è stato un week end felice, ma se andiamo nel dettaglio possiamo vedere che ancora una volta Karol si è messo in evidenza col bagnato conquistando due vittorie nelle manche di qualificazioni, chiudendo la sessione con un quinto posto. Grazie alle condizioni atmosferiche variabili è stata la giusta occasione per testare tutto il materiale in vista della stagione vera e propria, che scatterà la settimana prossima con la Gold Cup per proseguire nella WSK Master Seriesanalizza il responsabile del settore kart Minardi, Alberto Tonti