WSK Super Master Series | Week-end straordinario di Karol Basz a Sarno

Share via email

Sul circuito internazionale di Sarno, teatro dell’ultimo appuntamento della WSK Super Master Series, Karol Basz ha disegnato il week-end perfetto. Non esiste altro aggettivo per descrivere quanto realizzato dal driver polacco della Kosmic Racing Team in “OK”. Sei successi consecutivi in altrettante manche, partendo dai quattro sigilli nelle rispettive Qualifying Heat (con altrettanti giri più velici in gara) che gli hanno consegnato la pole position nella pre-finale.

Inserito nel gruppo A, il portacolori della Minardi Management, ha proseguito il suo incredibile rullino di marcia, dimostrando freddezza e determinazione oltre ad un feeling particolare col tracciato, prenotando la vittoria assoluta con la firma anche sulla pre-finale.

Scattato dalla seconda posizione, Karol scivola in quarta posizione, ma come un martello pneumatico riconquista velocemente la leadership, lasciando agli avversari solamente la soddisfazione del giro più veloce. Grazie a questo ennesimo successo Karol scala vertiginosamente la classifica finale del campionato chiudendo al secondo posto.

Un ottimo biglietto da visita in vista della prima prova europea CIK-FIA in programma tra quindi giorni proprio sulla pista napoletana.

“Ho dominato l’intero fine settimana con quattro successi nelle heats e le vittorie in pre-finale e finale. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e siamo pronti per il primo appuntamento europeo” commenta soddisfatto Karol.

“Sono entusiasta per quanto è riuscito a fare oggi Karol. Un vero kart-hammer. Ho sempre sostenuto che sia il pilota più completo del panorama kartistico e oggi ne ha dato l’ennesima conferma. Lucido e preciso in ogni circostanza. E’ stato protagonista di un fine settimana eccezionale. Tutto è andato alla perfezione.  Bravo Karol e bravo tutto il team Kosmic Racing. Non è un segreto che l’obiettivo sono sia l’europeo che il mondiale” commenta Alberto Tonti

“Una volta in più ha dimostrato di essere il pilota da battere. Sono contento per il fine settimana sopratutto in prospettiva della prima gara europea che si terrà proprio qui a Sarno. Non  è un segreto che quest’anno puntiamo alla doppietta europeo-mondiale” commenta Giovanni Minardi