WSK – Week-end tanto grintoso quanto sfortunato per Karol Basz

Share via email

Il circuito Internazionale 7 Laghi ha inaugurato la nuova stagione di Karol Basz nella SWK Super Master Series, che proseguirà con gli appuntamenti di Sarno (20 marzo), La Conca (3 aprile) e Adria (22 maggio). Forte dei due podi consecutivi nella WSK Champions Cup e Winter Cup, il Campione del Mondo in carica della Kosmic Racing ha vissuto un fine settimana che non è andato secondo quanto pianificato, vittima di un tamponamento incolpevole nel primo giro della Finale che lo ha messo fuori gioco. Una situazione anomala per il forte pilota della Minardi Management, abituato a vedere regolarmente la bandiera a scacchi. Bisogna tornare allo scorso maggio per registrare un ritiro.

Il week-end inizia in salita fin dalle prime battute quando Karol firma solamente la sedicesima posizione in qualifica, causa alcuni errori di valutazione. Determinato a risalire la classifica durante la giornata di sabato nel corso delle Qualifying Heat, ci pensa il maltempo a scompigliare i programmi costringendo gli organizzatori ad annullare tutte le sessioni (causa neve e freddo gelido), modificando il programma in corsa. Per la pre-finale restano validi i risultati delle qualifiche. Con la solita determinazione e velocità che lo contraddistinguono in tutte le gare, Karol si rende protagonista di una bella rimonta nonostante un problema alla valvola di scarico, prontamente risulto direttamente dal polacco in pista durante la corsa. Alla fine dei sedici giri Basz è ottavo. Con la Finale è pronto a completare la rimonta, ma la sua gara finisce al primo giro, preso in mezzo nella carambola tra Sergeant e Van Leeuwen

E’ stato un week-end difficile. Il maltempo e l’annullamento delle prove del sabato ci hanno penalizzato. In Pre-finale sono partito 16esimo, riuscendo a recuperare fino all’ottavo posto. In Finale poi sono stato spinto fuori riportando gravi danni al telaio del kart. A Sarno voglio tornare davanticommenta Karol Basz

E’ stato un fine settimana decisamente sfortunato e negativo, soprattutto se guardiamo il risultato finale. Il maltempo e la modifica del programma ci ha tolto la possibilità di recuperare, ma in Pre-finale Karol è stato molto bravo, risolvendo anche un problema alla valvola di scarica e recuperando otto posizioni. Il tamponamento in Finale ha vanificato lo sforzo. Nei prossimi giorni torneremo in pista per preparare al meglio la trasferta di Sarnoanalizza il manager Alberto Tonti

Foto: Alexandros Vernardis/The Racebox