WSR – Fine settimana esemplare per Zampieri, nonostante l’esclusione da gara-2

Share via email

Zampieri.jpg'Nonostante i due mesi di stop dall’ultimo appuntamento per la classica pausa estiva della World Series by Renault 3.5 Daniel Zampieri non si è dimenticato come si guida al meglio la Dallara portando a termine uno dei suoi migliori week end.

Nonostante il poco feeling con il tracciato tedesco di Hockenheim la punta di diamante del FDA si è presentata in circuito in piena forma occupando saldamente le posizioni di vertice fin dalle prove libere, andando a tagliare il traguardo delle due gare in programma rispettivamente in quarta e seconda posizione, dopo aver graffiato la prima fila nel secondo turno di prove ufficiali, firmando il secondo miglior crono.

La magia creata da un risultato meritassimo e conquistato con grande autorevolezza dal talento romano è stata spezzata dalle verifiche tecniche. La vettura #12 del team Pons è stata infatti trovata sottopeso, in quanto nel serbatoio non erano presenti i 3 litri di benzina. Un inconveniente ovviamente non intenzionale che però ha portato all’esclusione dalla classifica il pilota romano.

Nonostante l’esclusione del risultato di gara-2 è stato un buon week end, anceh se sono un po’ deluso per non essere riuscito a difendere la prima posizione. Per tutto il weekend il feeling con la vettura è stato molto buono e non ho commesso errori. Prima della tappa di Silverstone avrò un test con la Ferrari F1.In Inghilterra mi aspetto di lottare ancora per il gradino più alto del podio” commenta Zampieri

Al di la dell’esclusione dal risultato di gara-2 il campione della F3 Italia ha saputo migliorare costantemente le sue prestazione dopo ogni sessione mostrando una progressione che da qui fino alla fine del campionato potrà regalare a se stesso e al team Pons tanti altri importanti risultati. Due chili in meno non cancellano certamente un grande fine settimana.

Zampieri.jpg'

NEWS CORRELATE

MINARDI_TV.jpg'[VIDEO] – Guarda i video della MinardiTV

win.jpg'GP Belgio: IL PUNTO….di Gian Carlo Minardi