WSR – Zampieri sorprendente a Barcellona

Share via email

zampieri.jpg'Dopo esser stato costretto a saltare i test di Acaniz per un attacco febbrile Daniel Zampieri è tornato al volante della sua Dallara #25 sfoggiando una forma fisica smagliante e una gran voglia di riprendere il lavoro, in preparazione della sua seconda stagione nel campionato World Series by Renault 3.5.

Teatro della due giorni di test collettivi il circuito di Barcellona, caratterizzato da un meteo poco clemente che ha costretto team e piloti ad un grande lavoro di messa a punto. Ancora una volta nelle situazioni di asfalto incerto il driver romano ha saputo fare la differenza portando la debuttante scuderia romagnola ancora una volta nelle zone calde della classifica fissando la seconda migliore prestazione in assoluto, dopo aver autografato il miglior tempo con pista bagnata.

Tanti chilometri e tanta esperienza quindi anche in questo secondo turno per il duo tutto italiano Zampieri-BVM/Target che si inseriscono con forza nelle zone reali della classifica “E’ stato un test molto significativo e importante sia per me che per il team, oltre che impegnativo a causa di un tempo poco davvero poco clemente” commenta Zampieri “Sono sicuramente molto soddisfatto perché abbiamo dimostrato di saper già interpretare al meglio la macchina e di lavorare nella direzione giusta. Ora sono già concentrato sui test di Le Castellet di martedì e mercoledì” analizza il driver romano

“Anche se i primi test stanno andando bene abbiamo ancora molto lavoro da svolgere, perché ci aspetta un campionato lungo e combattuto. Siamo sulla strada giusto, ma sarà importante tenere alta la concentrazione. Sul fronte piloti stiamo lavorando per concludere con il secondo driver che si affiancherà al già confermato Zampieri,” commenta Giovanni Minardi “Da domani e fino a mercoledì saremmo in azione al Paul Richard

zampieri.jpg'