PROGRAMMA INTERNAZIONALE PER THOMAS BALDASSARRI

Parte dalla Rok Cup Winter Trophy, in programma sulla pista di Lonato il prossimo 26-27 febbraio, la stagione internazionale di karting di Thomas Baldassarri.

Dopo la positiva stagione di esordio in Junior, il giovane kartista di Lugo prosegue la collaborazione col team cesenate Newman Motorsport diretto da Andrea Pedrini con un programma di caratura internazionale composto da oltre quattordici appuntamenti.

Thomas sarà al via col materiale Tony Kart Junior Rok, negli otto appuntamenti validi per la Rok Cup Italia, con inizio il 20 marzo sul tracciato di Lonato e conclusione il 18 settembre a Franciacorta, interposta ai tre appuntamenti validi anche per il Campionato Italiano ACI, in programma sulle piste di Franciacorta (22 maggio), 7 laghi (24 luglio) e Val Vibrata (25 settembre).

Dal 16 al 17 Luglio Thomas Baldassarri volerà in Repubblica Cieca, a Cheb, per il Campionato Europeo Rok su tappa unica al Karting Arena, mentre dal 19 al 22 ottobre prenderà parte all’appuntamento mondiale Rok Cup Superfinal al South Garda Karting di Lonato. Per la fine dell’anno potrebbe esserci spazio per una trasferta oltreoceano, con destinazione Las Vegas, Nevada, in occasione della ROK Vegas evento finale del calendario Rok Cup USA.

Giovanni Minardi “Dopo la positiva stagione di esordio dell’anno passato in Junior, quest’anno Thomas è chiamato ad una stagione importante e sono convinto che potrà raggiungere tutti gli obiettivi prefissati. Avrà la possibilità di mettersi alla prova su campi di gara importanti confrontandosi con piloti prevenienti da tutti i cinque continenti”

Thomas Baldassarri “Sono veramente molto soddisfatto del programma che siamo riusciti ad imbastire. Si preannuncia una stagione ricca di impegni in junior Rok. Dopo l’esordio della passata stagione, quest’anno potrò contare su una maggiore esperienza ed anche per questo motivo abbiamo ampliato il programma. Oltre agli appuntamenti sul territorio nazionale, abbiamo confermato la tappa europea a Chep oltre alla Supefinal, con un occhio a Las Vegas”