F.Azzurra Monza – Qualifiche: I commenti dei protagonisti

Share via email

Sul circuito di Monza sono andate in scena le prime qualifiche della nuova F. Azzurra – trofeo Michele Albereto. Buon avvio per il Team Minardi by Corbeta Competizioni che per la nuova stagione sfoggia anche una livrea totalmente rinnovata nel design, caratterizzata comunque dai colori storici del marchio fondato da Gian Carlo Minardi: blu e giallo con delle parti bianche.

nappi_monza.jpg

Alla fine dei trenta minuti i due giovani alfieri portano la loro Tatuus in ottava e nona posizione con rispettivamente Giovanni Nappi, che ferma il suo cronometro a 1’59’’884, e Kevin Gilardoni con il miglior crono di 2’00’’517, anche se è stato penalizzato da un problema al motore sulla sua monoposto.

Domani andranno in scena invece le prime due gare del calendario 2008

Angelo Corbeta, Team principal
“Sono soddisfatto dei risultati di oggi, peccato solamente per il problema al motore sulla vettura di Kevin Gilardoni. Nonostante tutto abbiamo visto che il potenziale del team è molto buono e questo è sicuramente un ottimo punto di partenza. Molto bene anche il debutto di Giovanni Nappi, visto che era la sua prima volta qui a Monza e la seconda volta che saliva sulla vettura. SI è adattato subito bene. Per la gara il nostro obiettivo sarà quello di portare entrambi i piloti al traguardo in modo da fargli acquisire la giusta esperienza. Se poi arrivano anche i primi punti stagionali ancora meglio”

Giovanni Nappi
8° 1’59’’884
“Fin dal primo momento il feeling con il Team Minardi by Corbeta Competizioni è stato ottimo e considero questo il team numero 1 per questo campionato. Non avevo mai corso su questo tracciamo, ma la macchina era ben bilanciata e quindi rimango ottimista in vista della gara. Farò una corsa tutta all’attacco”

Kevin Gilardoni
9° 2’00’’155
“Nonostante i problemi al mio propulsore sono soddisfatto del mio nono posto. Speravamo di averli risolti, ma purtroppo si sono ancora presentati. Spero di fare una buona partenza per recuperare alcune posizioni e poi siamo a Monza, un circuito in cui non è impossibile sorpassare. Cercherò di fare del mio meglio”

gilardoni_monza.jpg

english.jpg

The Monza circuit have been staging the first of the new qualifications F. Azzurra – Michele Albereto trophy. Good start for Team Minardi by Corbeta Competizioni for the new season also boasts a totally new livery design still characterized by historical colors brand founded by Gian Carlo Minardi: blue and yellow with white parts.

At the end of thirty minutes the two young bishops leading their Tatuus in the eighth and ninth position with respectively Giovanni Nappi respectively, which stops his stopwatch to 1’59”884, and Kevin Gilardoni with the best chrono of 2’00”517 , although it was penalized by an engine problem on his single-seater

Angelo Corbeta, team principal
“I am satisfied with the results of today, only pity for the engine problem on the car of Kevin Gilardoni. Despite everything we have seen that the potential of the team is very good and this is certainly a good starting point. Very well directorial debut of Giovanni Nappi, since it was his first time here in Monza and the second time that saliva on the car. SI has been adapted well. For the race our goal will be to bring both drivers to finish him to acquire the right experience. If they arrive too early season points even better “

Giovanni Nappi
8° 1’59’’884
“From the first moment the feeling with the Team Minardi by Corbeta Competizioni has been very good and I consider this the number 1 team for this championship. I had never Corsican on this track, but the car was well balanced and I remain optimistic in view of the race. I will make a trip across the attack “

Kevin Gilardoni
9° 2’00’’155
“Despite the problems my propeller are dissatisfied with my ninth place. We hoped to have them, but that they still tabled. I hope to make a good start to recover some positions, then we are in Monza, a circuit where overtaking is not impossible. Try to do my best “