Ottima performance di Gilardoni e Nappi al Supercorso CSAI

Share via email

MinardiSul circuito di Vallelunga è sceso il sipario sul 5° Supercorso organizzato dalla Scuola Federale CSAI “Michele Albereto.

Per il settore “Velocità” erano stati selezioni, insieme al vincitore Edoardo Liberati, anche i due portacolori del team Minardi by Corbetta Comeptizioni e protagonisti del Campionato F. Azzurra Kevin Gilardoni e Giovanni Nappi, Andra Seccherello, Federico Scionti e Simone Iaquinta.

Le giovani leve si sono alternati tra lezioni teoriche e pratiche, provando vetture molto differenti tra loro, come la F. Azzurra e la Dallara F308, passando per le ruote coperte con la Ferrari F430 e la BMW M3 Turismo.

In tutte le prove i piloti sono stati molto vicini tra loro dando filo da torcere ai giudici che, alla fine hanno premiato Edoardo Liberatati e Stefano Alberini, rispettivamente per il settore “Velocità” e “Rally”

Minardi

“E’ stato certamente il Supercorso più combattuto di questi ultimi anni,” commenta Gian Carlo Minardi “E’ stato veramente difficile scegliere un vincitore in quanto tutti i partecipanti avrebbero meritato la vittoria finale. Nonostante la loro giovane età hanno dimostrato grande maturità e un ottimo potenziale tecnico, sia con le vetture a ruote scoperte (F. Azzurra e F.3) che in quelle coperte (Ferrari 430 e BMW M6 turismo). Sarà certamente di buon auspicio per gli anni a venire. Mi sono divertito in particolar modo durante la prova di F.3 che si è svolta nella giornata di martedì, dove tutti i piloti erano racchiusi in pochi millesimi. In questo gruppo eccezionale c’erano anche i due giovani che quest’anno hanno ben figurato in F. Azzurra con il team Minardi by Corbetta Competizioni , Kevin Gilardoni (1992) e Giovanni Nappi (1991): dopo averli visti in azione in questi quattro giorni posso dire che sono pronti per il salto di categoria e per essere fin da subito grandi protagonisti”

“Il Supercorso è stata una bella esperienza e ringrazio ACI – CSAI che ha voluto che partecipassi.” Commenta Kevin Gilardoni “Ho avuto modo di cimentarmi al volante di diverse vetture trovandomi sempre a mio agio. Purtroppo non è arrivata la vittoria finale anche se mi ritengo il vincitore morale, in quanto in questi giorni ho dimostrato di saper andare forte . Vicerlo sarebbe stato certamente la ciliegina sulla torna, ma chiudo questo 2008 con cinque vittorie 2 secondi posti, 3 pole position e 3 giri veloci (tra kart e F. Azzurra).”

“Sono stati quattro gironi molto interessanti in cui ho avuto la possibilità di provare diverse vetture” commenta Giovanni Nappi Solo con la BMW M6 ho avuto qualche difficoltà all’inizio. Sinceramente la vittoria l’avrei data a Kevin Gilardoni che si è comportato veramente bene in tutte le sessioni, però alla fine non spetta a me dare un giudizio. Sono comunque contento per Edoardo che lo conoscono molto bene. Tra le altre cose, grazie alla Pirelli, ho vinto anche un’esibizione al Motorshow di Bologna. Conoscevo già le due monoposto – F, Azzurra e F.3 – mentre era la prima volta con le ruote coperte. La Ferrari F430 è stata molto divertente da guidare. Per quanto riguarda il futuro non so ancora cosa farò, anche se certamente sarà impegnato in alcuni test con la Dallara F308 FPT del Team Minardi by Corbetta Competizioni”