Sport e solidarietà: Una goccia di gioia alla conquista del Mugello !!!

Share via email

fratres.jpg'Sabato 20 e domenica 21 giugno la Toscana ospiterà tra le sue colline e i suoi splendidi scenari la “goccia rosso sangue” più famosa d’Italia: il circuito del Mugello farà da teatro al terzo round del Campionato italiano di Formula 3 e il team Minardi by Corbetta Competizioni, con i suoi due giovanissimi alfieri Salvatore Cicatelli e Michele Faccin, è pronto a portare tra i suoi sali scendi l’importante messaggio di solidarietà verso la donazione del sangue.

Giovanni Blandina e la Consociazione Nazionale Fratres, ospiti del team Minardi by Corbetta Competizioni e di Gian Carlo Minardi, saranno presenti nel paddok per presentare a tutti gli appassionati questa importante iniziativa nazionale che lega sport, letterature e volontariato.

Il circuito ospiterà anche un’ autoemoteca Fratres per raccontare l’importante sfida che giorno dopo giorno viene affrontata, per regalare una goccia di gioia alle persone che ne hanno bisogno.

Le due gara saranno trasmesse in diretta sul canale satellitare Nuvolari – SKY 218, dove le Dallara F309 FTP del team Minardi by Corbetta Competizioni sfrecceranno sul tracciato con l’obiettivo di portare il più in alto possibile il messaggio del famoso logo rosso

“Mi fa estremamente piacere che l’iniziativa “Una goccia…di gioia” venga rafforzata dalla presenza sul circuito del Mugello di Giovanni Blandina, del Presidente Nazionale Fratres Luigi Cardini e da una loro unità mobile.” commenta Gian Carlo Minardi “Sarà sicuramente una grande occasione per rafforzare questa nostra collaborazione, cercando di sensibilizzare tutti i presenti (tifosi e addetti ai lavori) verso un argomento così importante come la donazione del sangue. Ringrazio anche ACI SPORT che ha subito collaborato con noi, riservandoci uno spazio per allestire una piazzola del paddock con i colori della FRATRES”

minardi.jpg'

“Di nuovo una “Goccia…di Gioia” in pista, questa volta sul circuito internazionale del Mugello per unire volontariato, automobilismo e letteratura nella promozione alla donazione del sangue anche nel mondo sportivo, dove tanti tifosi seguono con passione le prestazioni di giovani piloti, alcuni dei quali saranno i futuri protagonisti del magico mondo della Formula 1.”

“Quel simbolo rosso posto sulle vetture dei piloti del team di Gian Carlo Minardi possa essere di buon auspicio per la vittoria finale, quella vittoria che noi donatori della Fratres otteniamo quando con il nostro sangue salviamo una vita o comunque contribuiamo alla guarigione dei nostri fratelli ammalati per farli nuovamente sorridere e credetemi questa vittoria avviene molto spesso.
Sarebbe bello che molti ancora si unissero a noi per garantire la disponibilità continua del sangue in ogni parte del nostro Paese. Farlo non è difficile !”
dichiara il Presidente nazionale Fratres Luigi Cardini.

fratres.jpg'

La parola passa quindi al fondatore dell’iniziativa, Giovanni Blandina “L’interesse intorno a questo importante progetto sta crescendo sempre più, e sempre più grande è la curiosità dei media. Questo per me è motivo di felicità, perché potrò per sempre dire che il mio romanzo “IO. Una lacrima di gioia”, e l’iniziativa “Una goccia… di gioia”, hanno contribuito in modo concreto nel sostenere e nel diffondere la sensibilizzazione sulla donazione del sangue, causa che ho sposato da due anni e che mi sta coinvolgendo sempre più.

Un progetto editoriale forte che mi sta dando moltissime soddisfazioni e mi sta regalando una sorpresa dietro l’altra, come quella della scorsa settimana quando sono stato invitato come ospite alla festa mondiale della donazione del sangue per presentare il mio libro e l’iniziativa. Il Mugello rappresenta un evento di grossa importanza per noi, perché ci da modo, per la prima volta di essere io, il Dott. Minardi e la Fratres uniti insieme, per dimostrare alle persone che, con un pizzico di entusiasmo, si possono perdere due ore della propria giornata per andare a donare quella goccia, che potrebbe realmente donare una grossa gioia a chi la riceve. Ringrazio molto il Dott. Minardi per il grossissimo sforzo profuso nell’aiutarci, e ringrazio Fratres donatori di sangue per aver creduto per il secondo anno alle mie idee.”

Programma 19-21 giugno Mugello
Venerdì 19 giugno
10.10 – 10.40 Prove libere 1
14.15 – 14-45 Prove libere 2

Sabato 20 giugno
12.30 – 13.00 Qualifiche
18.25 Gara 1 (23′+1 giro)

Domenica 21 giugno
10.50 Gara 2 (23′+1 giro)