Bahrein 2, Day 4 – Hamilton chiude in vetta. Poi Williams e Ferrari

Share via email

E’ calato il sipario anche sull’ultimo giorno di lavoro sul tracciato di Sakhir. Va in archivio così la terza e ultima sessione di test collettivi e tra quindici giorni sarà Mondiale vero.

Neanche a dirlo a guidare la classifica è un team motorizzato Mercedes, grazie al miglior tempo fatto segnare dalla Mercedes W05 di Lewis Hamilton che ha fissato il limite di giornata in 1’33″278 in 70 tornate, sfiorando il miglior tempo in assoluto segnato ieri da Massa. Alle spalle dell’inglese si piazza il finlandese di casa Williams che inanella ben 108 tornate prima di dover parcheggiare la sua FW36 a bordo pista sul finale della sessione.

Terza piazza per Fernando Alonso e la sua Ferrari F14-T. Lo spagnolo porta la sua “rossa” a tre dec dalla Williams con il miglior crono di 1’34″280 e 74 passaggi e davanti alla Force India di Nico Hulkenberg, che taglia per 74 volte la riga del traguardo.

Quinta posizione per il team di Faenza Toro Rosso che con Vergne conclude il lavoro in Bahrein con  1’35″701 e 74 passaggi, davanti alla Sauber di Sutil e Gutierrez. I due portacolori del team svizzero si sono divisi il lavoro portando la loro C33-Ferrari in sesta e ottava piazza inanellando la bellezza di 158 tornate. Poco lavoro in casa McLaren che con Jenson Button non vanno oltre i 21 giri con il miglior crono di 1’38″111

In casa Red Bull, Sebastian Vettel mette insieme 71 tornate, ma con un tempo limite (1’37″468) lontano di oltre 4″ dal miglior crono di giornata . Non è andata meglio in casa Lotus dove Grosjean non riesce a far compiere alla sua E22 più di 32 tornate.

Il week end del 16 marzo scatterà quindi  il primo Gran Premio stagionale, tra numerose incognite. Anche in quest’ultima quattro giorni infatti non sono mancati i problemi di affidabilità in casa degli undici team.

BAHREIN 2 – DAY 4

1. Lewis Hamilton – Mercedes W05 – 1’33″278 – 70 giri
2. Valtteri Bottas – Williams FW36-Mercedes – 1’33″987 – 108
3. Fernando Alonso – Ferrari F14 T – 1’34″280 – 74
4. Nico Hulkenberg – Force India VJM07-Mercedes – 1’35″577 – 74
5. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso STR9-Renault – 1’35″701 – 74
6. Adrian Sutil – Sauber C33-Ferrari – 1’36″467 – 91
7. Max Chilton – Marussia MR03-Ferrari – 1’36″835 – 61
8. Esteban Gutierrez – Sauber C33-Ferrari – 1’37″303 – 67
9. Sebastian Vettel – Red Bull RB10-Renault – 1’37″468 – 78
10. Jenson Button – McLaren MP4-29-Mercedes – 1’38″111 – 22
11. Kamui Kobayashi – Caterham CT05-Renault – 1’38″653 – 106
12. Romain Grosjean – Lotus E22-Renault – 1’39″517 – 32