F1 | Gian Carlo Minardi “Bene Ferrari, Mercedes sempre al top”

Share via email

I primi due giorni di test a Barcellona ci hanno già dato già un bel segnale sul potenziale dei campioni del mondo. Hamilton e Rosberg sono riusciti ad inanellare oltre 320 passaggi senza accusare problemi. Alle loro spalle un’interessante Ferrari, con Sebastian Vettel che ha guidato la classifica con la sua SF16-H.

Abbiamo voluto sentire il parere autorevole di Gian Carlo Minardi “Le prime due giornate hanno dimostrato ancora una volta tutta la supremazia Mercedes, soprattutto in termini di Affidabilità. Hamilton e Rosberg hanno completato rispettivamente 156 e 172 tornate senza accusare problemi. Stando a quanto si sente dal circuito, chi ha fatto le prove coi fonometri, parla di un ampio divario in termini di potenza tra divario la Power-Unit tedesca e quella transalpina” analizza il manager faentino “Stando così le cose, ancora una volta, la Red Bull è stata in grado di realizzare un ottimo telaio

La SF16-H sembra essere nata bene e rappresentare un nuovo corso rispetto alla monoposto 2015 “Nell’inverno la Ferrari ha compiuto un bel passo in avanti, ma è presto per stabilire il divario, poiché ho l’impressione che in Mercedes stiano girando prettamente in configurazione da gara. Mercedes e Ferrari sono un passo avanti gli altri” conclude Minardi

Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.