F1 | Gp Bahrain – Pagelle

Share via email

Nico Rosberg – 9 seconda vittoria stagionale e punteggio pieno. Ancora una volta è stato più bravo del suo compagno di box nel momento della partenza, gestendo ottimamente la gara, aiutato certamente da una Mercedes perfetta che lascia il primo degli inseguitori a 0,8”

Kimi Raikkonen – 8 come la passata stagione, è stato autore di una grande gara, senza errori, portando la Ferrari al secondo posto. In qualifica però non riesce ad impensierire Vettel

Stoffel Vandoorne – 8 debutto fantastico per il sostituto di Fernando Alonso, richiamato all’ultimo dal Giappone. Ha portato alla McLaren il primo punto mondiale della stagione. Non ha commesso alcun errore. Forse, bisognerebbe dare più chance e possibilità a questi ragazzi. Io continuo ad essere un sostenitore delle prove libere del venerdì aperte ai rookie.

Lewis Hamilton -7,5 per la seconda volta consecutiva vanifica la pole position del sabato con una partenza non perfetta. Alla prima curva si è trovato in mezzo al gruppo, dove Bottas ha fatto il resto. Nonostante una strategia non perfetta, ha comunque conquistato la terza posizione.

Max Verstappen – 7,5 ancora una volta ci ha deliziato con ottimi sorpassi, in particolare ai danni di Felipe Massa e Daniil Kvyat portando la sua Toro Rosso al sesto posto

Daniel Ricciardo – 7,5 con questa motorizzazione non può fare di più, ma si insidia al terzo posto nel Mondiale Piloti, trascinando la Red Bull dietro a Mercedes e Ferrari.

Pascal Wehrlein – 7 sta costruendo molto bene il suo futuro in Formula 1. Molto bravo in qualifica (P16 con la piccola Manor) e in gara non si è risparmiato, chiudendo davanti a Sauber e Force India

Romain Grosjean – 7 ottimo inizio di stagione per il francese che porta la sua Haas al quinto posto, dietro a due Mercedes, una Ferrari e una Red Bull. Certamente, nei prossimi giorni, le prestazioni del team americano faranno discutere. Stanno ridefinendo la definizione di “Costruttori” essendo un clone della Ferrari.

Carlos Sainz – 6,5 buona la partenza, ma ancora una volta molto sfortunato anche con la complicità di Bottas.

Valtteri Bottas e Sergio Perez – 4 giornata decisamente storna per i portacolori di casa Williams e Force India. Si sono impegnati per rovinare la loro gara e quella dei compagni

Direzione gara – 4 si parla tanto di sicurezza, ma poi non vengono richiamate a i box le macchine che perdono letteralmente i pezzi in pista ….

Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.