F1, Gp Canada – PAGELLE

Share via email

Lewis Hamilton 9 – nonostante una domenica eccezionale e la pole position non posso dargli di più poiché a inizio week end l’ho visto particolarmente nervoso, commettendo diversi errori. Forse aveva accusato anche il post-Monaco. In gara invece perfetto. Quando è in giornata è imprendibile.

Sebastian Vettel e Felipe Massa – 8 incredibile la loro rimonta, condita da tempi importanti anche se non bisogna lasciarsi trarre in inganno da un facile ottimismo. A parte Hamilton che ha gestito la sua vettura, Raikonen, Vettel e Massa sono stati i più veloci.

Nico Rosberg – 7,5 chissà, forse nel suo inconscio ha voluto restituire il regalo ricevuto a Montecarlo. Certamente poco attivo in qualifica poiché 3 dec di distacco sono veramente tanti e quasi inesistente in gara. Quando ha provato ad attaccare Hamilton, è stato respinto.

Valtteri Bottas – 7,5 ha ottimizzato al meglio il potenziale della sua Williams conquistando un importante podio.

Pastor Maldonado – 7 nonostante le cattive voci ha portato in casa della Lotus punti importanti.

Daniil Kvjat – 7 sta lottando in mezzo a mille difficoltà riuscendo anche a reagire alle critiche di inizio stagione. Dimostra di meritare la promozione.

Kimi Raikkonen – 5 il primo degli insufficienti. Bravo in qualifica, ma in gara veramente disastroso. Non ha ottimizzato il potenziale della Ferrari e le dichiarazioni di Arrivabene sono eloquenti. Ha commesso un errore non da Campione del Mondo e non da un pilota che cerca la riconferma.

Velo pietoso per la McLaren. I piloti fanno il possibile ma sono veramente dispersi. Restando in casa dei team:

Mercedes – 10 non si sono fatti intimorire dagli errore interni e hanno reagito con una nuova doppietta.

Williams – 8 presenti con un bel podio di Bottas e una bella rimonta di Massa.

Ferrari – 7, 5 di incoraggiamento. Non ho visto grandi vantaggi dagli step evolutivi del motore. 45” dal vincitore sono tanti e dimostrano quanto sia tortuosa la strada.

Lotus  – 7 ha saputo reagire ad un momento negativo.

 Force India – 6,5 hanno sfruttato il momento portando a casa punti importanti.