F1 | Gp Giappone – Pagelle

Share via email

Nico Rosberg – 9 perfetto in qualifica e in gara. Non ha commesso il minimo errore gestendo al meglio l’intero fine settimana trasmettendo serenità. Ha la consapevolezza di poter raggiungere uno dei suoi obiettivi: il titolo mondiale

Max Verstappen – 9 dopo due gare opache, sia in qualifica che in gara ha dimostrato tutto il suo carattere. Ha messo in difficoltà il tre volte Campione del Mondo Lewis Hamilton. Ha risposto con la forza agli attacchi del pilota della Mercedes. Qualcuno si è lamentato, ma ci vorrebbero più lotte di questo tipo. E’ assurdo che in F1 si sentano team-radio con piloti pronti a lamentarsi perché rallentati dai doppiati oppure alla prima bagarre.

Kimi Raikkonen – 8 ci sta sorprendendo, finalmente. Sia in qualifica che in gara ha messo in difficoltà il compagno. Ha spremuto la sua Ferrari compiendo bei sorpassi. E’ l’unico che può ancora tentare di avvicinarsi al terzo posto nel mondiale piloti.

Sebastian Vettel – 7,5 finale di campione in salita per il campione tedesco che sta soffrendo la vitalità del finlandese. Il team principal non lo ha risparmiato da qualche critica, anche se non credo sia il modo corretto per spronare un pilota affamato di successo, soprattutto quando tra le mani ha una macchina peggiore rispetto a quella dell’anno precedente. Ho l’impressione che Seb non aspetterà quattro anni e nel 2017 il contratto sarà da rinnovare

Sergio Perez – 7 insieme al compagno, che anche lui merita un bel 7, sta portando la Force India verso un traguardo insperato e importantissimo, soprattutto in una stagione ricca di difficoltà

Felipe Massa – 7 stare davanti al proprio compagno di box, più giovane, a fine stagione e a fine carriera è sinonimo di forza mentale.

Daniel Ricciardo – 6 fine settimana da dimenticare che è stato battuto dal proprio compegno di box

Daniil Kvyat e Vallteri Bottas – 6 hanno svolto semplicemente il proprio compito senza dare di più. Giusto la sufficienza.

Carlos Sainz – 5,5 se il russo ha svolto solamente il suo compitino, lo spagnolo non ha fatto neanche quello. In Giappone l’ho visto in difficoltà

Lewis Hamilton – 4 per il secondo week-end consecutivo ha attaccato pesantemente il team. Dopo aver urlato al sabotaggio in Malesia, a Suzuka ha dato dell’idiota ad un membro per aver presentato ricordo alla FIA contro Verstappen. Comportamento inaccettabile verso il proprio datore di lavoro. Non passerà inosservata tra i capi della casa tedesca.

Esteban Gutierrez – 4 non lo vedo crescere. Il suo posto in Haas potrà essere salvato solamente dallo sponsor