F1, Gp Monaco – Hamilton in pole davanti a Rosberg e Vettel

Share via email

Lewis Hamilton è il Re di Montecarlo del  sabato. Con uno straordinario 1’15”098 firma la sua prima pole position nel Principato, davanti a Nico Rosberg che si ferma a 342 millesimi dal compagno, dopo aver vinto le ultime due edizioni. Al terzo posto si conferma la Ferrari, con Sebastian Vettel che paga oltre 7 dec dalla migliore Mercedes, fermando il cronometro a quota 1’15″849 davanti alle due Red Bull di Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat.

Sesta piazza per la Ferrari di Kimi Raikkonen (1’16″427) davanti alla Force India del messicano Sergio Perez, alle due Toro Rosso di Carlos Sainz e Max Verstappen  con Pastor Maldonado che piazza la sua Lotus proprio tra le due vetture di Faenza

“Qualifiche come da programma con una prima fila tutta Mercedes. Mi sarei aspettato di vedere davanti Nico Rosberg, ma bisogna fare i complimenti ad Hamilton che con un giro fantastico ha rischiato di scendere sotto il muro del 1’15”. Bene le Red Bull per il passo in avanti e bravo Vettel che si è difeso chiudendo al terzo posto. Qualche errore di troppo questa mattina e nel pomeriggio per Raikkonen. Un plauso alla Toro Rosso che ha piazzato tutti e due i suoi piloti in Top 10. Nonostante sia alla prima esperienza con il circuito, Verstappen si è messo subito in risalto. Diversamente da Hulkenberg, Sergio Perez è riuscito ad ottimizzare molto bene la sua Force India analizza Gian Carlo MinardiMi è parso di intravedere qualche difficoltà nell’interpretazione delle SuperSoft. Vediamo ora cosa succederà domani in gara