F1 | Griglia 2017 tra new-entry, conferme e cambi di casacca

Share via email

A partire dal gran premio d’Australia a Melbourne, ma ancor prima nei test ufficiali, vedremo una griglia con numerose novità al volante delle monoposto.

Tra i top team, solamente Ferrari e Red Bull presenterannocon la medesima line-up. In rosso  Sebastian Vettel e Kimi Raaikkonen avranno il compito di cancellare un 2016 deludente, chiuso senza vittorie. Dopo il secondo posto tra i costruttori la Red Bull si presenterà in pista con una delle coppie più forti, formata da Daniel Ricciardo e Max Verstappen. In casa Toro Rosso anche il russo Kvyat e lo spagnolo Sainz jr sono stati confermati. Futuro incerto invece per la Manor che al momento si trova senza piloti

Cambi di casacca

Il ritiro di Nico Rosberg ha creato un po’ di scompiglio sul mercato. La Mercedes affiancherà a Lewis Hamilton il finlandese Valtteri Bottas, proveniente dalla Williams il cui posto è stato preso dal rientrante Felipe Massa

La Force India, rivelazione della passata stagione col quarto posto tra i costruttori, ha chiamato il francese Esteban Ocon (proveniente dalla Manor) per colmare la partenza di Nico Hulkenberg, passato sotto i colori della Renault.

Per la sua seconda stagione nel mondiale di F1, la Haas ha puntato su Kevin Magnussen, proveniente dalla Renault, prendendo il posto di Esteban Gutiérrez (passato in Formula E dopo il mancato rinnovo)

Il team svizzero Sauber ha silurato Felipe Nasr nonostante autore degli unici due punti conquistati nella passata stagione del team che sono valsi il decimo posto da i costruttori. Il posto del brasiliano è stato assegnato a Pascal Wehrlein

Nuovi arrivi

Williams e McLaren sono i due team che porteranno in griglia due volti nuovi (o quasi): Lance Stroll e Stoffel Vandoorne

Lance Stroll (classe 1998) vestirà i colori della Williams al fianco di Felipe Massa. Nonostante la giovane età nel suo palmares spiccano i titoli nella Formula 4 italiana (2014), Toyota Racing Series (2015) e Formula 3 Europea (2016)

Stoffel Vandoorne (classe 1992) affiancherà Fernando Alonso in McLaren, prendendo il posto dell’ex campione del mondo 2009  Jenson Button. Non sarà un vero e proprio debutto assoluto nel mondiale di Formula 1, avendo già sostituito lo spagnolo nella passata stagione in occasione del gran premio del Bahrain. Un debutto importante che consegnò alla McLaren il primo punto stagionale grazie al decimo posto. Dopo i successi conquistati in F4 Eurocup 1.6 (2010) , Eurocup Formula Renault 2.0 (2012) e il secondo posto nella Formula Renault 3.5 (2013) nel 2014 entra a far parte del team  di Woking. L’anno successivo si impone nella GP2 Series.

Team/Piloti F1 2017

Mercedes
Lewis Hamilton
Valtteri Bottas

Red Bull Racing
Daniel Ricciardo
Max Verstappen

Ferrari
Sebastain Vettel
Kimi Raikkonen

Force India
Sergio Perez
Esteban Ocon

Williams
Felipe Massa
Lance Stroll

McLaren
Fernando Alonso
Stoffel Vandoorne

Toro Rosso
Carlos Sainz jr
Daniil Kvyat

Haas
Romain Grosjean
Kevin Magnussen

Renault
Nico Hulkenberg
Jolyon Palmer

Sauber
Pascal Wehrlein
Marcus Ericsson

Manor
?
?