F1, MINARDI “McLaren la sorpresa”

Share via email

Questo fine settimana la Formula 1 arriva in Spagna, teatro del quinto gran premio stagionale. Se la Mercedes ha stupito tutti con quattro vittorie e quattro doppiette in altrettanti gran premi dominando il campionato di serie A, la McLaren si è posizionata al vertice nella sfida tra li “altri” subito dietro a Mercedes, Ferrari e Red Bull.

La McLaren è senza alcun dubbio la vera sorpresa fino ad oggi, riuscendo a distanziare la Renault di sei punti, che le fornisce le power unit. Fin dall’inizio della stagione ho detto che avremo assistito a due tipi di campionati, di serie A e B, e per il momento la lotta per il quarto e quinto posto si sta dimostrando la più entusiasmante” commenta Gian Carlo Minardi.

Abbiamo sei scuderia racchiuse in una forbice di quattordici punti con McLaren e Force India staccate di appena una lunghezza. Praticamente nulla. Un GP può stravolgere completamente la classifica” prosegue il manager faentino.

Al sesto posto si piazza l’Alfa Romeo con tredici punti, uno in più della Renault, con Haas e Toro Rosso rispettivamente all’ottavo e nono posto.