Gp Canada – PAGELLE

Share via email

Archiviato il Gran Premio del Canada e la parentesi americana, è ora di dare qualche voto.

Daniel Riciardo – 9 ha fatto vedere di che pasta è fatto e se qualcuno aveva ancora qualche dubbio sul suo conto, si sarà dovuto ricredere. E’ senza alcun dubbio la rivelazione positiva di questo campionato

Nico Rosberg – 9 un secondo posto portato a casa nonostante una vettura che in gara ha sofferto di affidabilità. Fin dalle qualifiche e nelle prime fasi della gara ha dimostrato al suo compagno di essere un osso duro

Jean-Eric Vergne  – 7.5 ottima qualifica e gara per il driver Toro Rosso che mantiene il team di Faenza davanti alla Lotus.

Lewis Hamilton – 7 purtroppo per la seconda volta è stato messo KO dall’affidabilità

Felipe Massa – 7 purtroppo a caldo sono stato tratto in inganno e nell’analisi post GP ho attribuito tutta la colpa a lui. Autore di un’ottima gara, rovinata da Perez.

Jenson Button – 7.5 un buon quarto posto per l’inglese nonostante una McLaren non al top

In quella che si è rivelata la gara più avvincente dell’anno darei a tutti gli altri un 6, sia di incoraggiamento sia per lo spettacolo che hanno saputo comunque regalare.

Volendo alzare le palette anche per i team: darei un bellissimo 9 alla Red Bull per aver vinto la sua prima gara in questo 2014, interrompendo il dominio Mercedes ed aver battuto tutti sul tempo con il contratto di Adrian Newey. Un bel 8 alla Williams ed alla Toro Rosso. Un punto in meno alla Force India. Purtroppo, dopo le promesse non sono seguiti i fatti e così la Ferrari arriva ad un rosicato 6, giusto per la sua affidabilità.